Vercellesi poveri in arrivo 230.000 euro di aiuti. Le modalità per le domande si conosceranno a gennaio.

Vercellesi poveri 230.000 euro dal Comune

Il Comune di Vercelli stanzia 230.000 euro per andare incontro alle difficoltà economiche delle fasce più deboli.
Questa misura può essere adottata in quanto il Comune è beneficiario da ATO 2 (Autorità d’Ambito Territoriale Ottimale n. 2) di un contributo una tantum. Mentre da Atena Spa arriveranno fondi del canone addizionale da destinare alle esigenze relative alle categorie di utenti più in difficoltà.
Nel corso del mese di gennaio verranno comunicate tutte le modalità necessarie per poter accedere ai contributi.