Sabbia con Varallo prima via libera dalla Regione

Sabbia con Varallo

I cittadini locali si erano espressi a ottobre con un referendum per il sì. Ora il Consiglio Regionale, con 28 voti favorevoli e 7 non votanti, ha approvato la deliberazione che recepisce l’esito del referendum consultivo.

Il referendum, avvenuto il primo ottobre 2017, è stato attestato anche nelle deliberazioni consiliari dei Comuni di Sabbia e Varallo con le quali i due enti hanno richiesto alla Regione di avviare la procedura di fusione per incorporazione. Atto da realizzarsi mediante la predisposizione di un apposito disegno di legge regionale, già presentato dalla Giunta e di prossima discussione in aula. Nel Comune di Varallo i voti a favore dell’incorporazione sono stati 1.102, contro 194. A Sabbia, favorevoli 18, mentre contrari 29.