Stipendi giunta comunale confermati gli importi del 2017.

Stipendi giunta comunale la votazione

Le indennità della Giunta Comunale non hanno subito variazioni e restano dello stesso importo dell’anno scorso. E’ quanto stato deciso nel corso della riunione dello scorso 11 gennaio, in riferimento alla «determinazione dell’indennità di funzione del Sindaco, del Vicesindaco e degli assessori comunali per l’anno 2018». La votazione è avvenuta alla presenza di tutti, o quasi, i componenti, anche di quelli che in altre occasioni (e per decisioni decisamente più importanti per il bene della città) avevano, per così dire, “marcato visita”. Unici assenti, giustificati, sono stati Carlo Nulli Rosso, Mario Cometti e Graziella Ranghino.

I numeri

Le indennità che i componenti della giunta percepiranno nel corso del 2018 sono precisamente di 4.090,34 euro per Maura Forte, 3.067,75 per Paola Montano, 2.454,20 per gli assessori (Andrea Raineri, Michele Cressano, Andrea Coppo, Daniela Mortara, Emanuela Broglia, Carlo Nulli Rosso, Mario Cometti e Graziella Ranghino).

I costi totali e le riduzioni

Le indennità sono state fissate al netto delle riduzioni pari al 10% e che saranno dimezzate per coloro che risultano lavoratori dipendenti che non abbiano fatto richiesta di aspettativa non retribuita. Questa determinazione comporterà, escludendo le riduzioni di cui non siamo a conoscenza, un esborso pari a 26.991,69 euro mensili, il che significa 324mila euro annuali, conteggiando solamente dodici mensilità.