Sentenza Tar, la Lega: il commento alla sentenza emessa dal Tribunale amministrativo riguardo la questione del numero legale in consiglio comunale.

Sentenza Tar, la Lega: “Non condividiamo la decisione”

«Nell’apprendere del parere del tribunale amministrativo regionale in merito alla questione del numero legale, in consiglio comunale a Vercelli, non possiamo che adeguarci a tale parere in quanto restiamo fermamente convinti che le sentenze, seppur non definitive come in questo caso, si rispettino – dichiarano il segretario provinciale Paolo Tiramani e il vice Gian Carlo Locarni – ricordiamo altresì che il diritto amministrativo resta materia assai complessa e le interpretazioni delle norme da parte del Tar possono essere modificate dal giudizio definitivo del Consiglio di Stato».

“La sconfitta della Forte è l’incapacità di ammi”

«Noi come movimento politico restiamo fermamente rispettosi delle decisioni dei giudici amministrativi ma al contempo stesso non le condividiamo. Per quanto riguarda la nostra azione politica in contrapposizione alla giunta Forte nulla cambierà – proseguono – riteniamo fallimentare il percorso amministrativo della giunta ed il vero giudizio che attendiamo sarà quello dei cittadini elettori che senza interpretazione alcuna diranno la loro alla prossima tornata elettorale. La vera sconfitta per Maura Forte, sono le dimissioni in massa dei suoi consiglieri, i continui cambi di assessore, l’incertezza amministrativa e l’incapacità a risolvere piccoli e grandi problemi, senza alcuna progettualità a lungo termine a favore della cittadinanza».