Elezioni Lenta: l’appello di Giuseppe Rizzi. Il sindaco uscente rivendica i progressi del paese negli anni della sua amministrazione.

Elezioni Lenta: l’appello di Giuseppe Rizzi

Lista 3 – «Lenta nel cuore».
Candidato sindaco: Giuseppe “Pino” Rizzi
Candidadi consigliere: Enrico Boniolo, Luisa Boschiroli, Anna Bruno, Paolo Carazzo, Giovanni Cirio, Roberto Cremante, Veronica Goduto, Erick Locuratolo, Maria Lucia Malpangotto, Nadia Mazzolotti.

Se avete apprezzato il nostro lavoro votateci

«Se è stato apprezzato il lavoro portato avanti nel corso degli anni, i cittadini avranno una bella occasione per premiarmi offrendo al nostro gruppo la fiducia e quindi il loro voto».
Alle battute finali dunque la campagna elettorale di Rizzi che nei giorni scorsi ha presentato molteplici idee per proseguire il suo cammino da amministratore di Lenta. «Nel mio mandato che si sta per concludere ho messo molto impegno e vorremmo continuare a portare avanti un lavoro in materia di sicurezza del paese e della viabilità- evidenzia il candidato -, nel mantenimento e nel miglioramento dei servizi come le scuole e del territorio». L’ascolto nei confronti della gente è uno dei punti cardine su cui si concentra Rizzi.

Leggi anche:  Portinaro vs Pane: i trinesi accorrono in massa

Sono e sarò un sindaco sempre reperibile

«Sono sempre stato a disposizione di tutti e non ho mai avuto un giorno specifico per ricevere le persone, perchè credo che il sindaco debba essere rintracciabile facilmente. – Prosegue il primo cittadino – In questi anni abbiamo portato a casa dei bei risultati per le scuole, ad esempio, e vorremmo avere l’occasione di proseguire i lavori al plesso ma non solo. Io e la mia squadra vorremmo mantenere viva Lenta continuando ad interessarci del territorio, come abbiamo sempre fatto».