Elezioni Collobiano: serve andare alle urne numerosi, Anche qui come a Caresana l’unica incognita è il quorum.

Elezioni Collobiano: serve andare alle urne numerosi

A Collobiano non dovrebbero esserci problemi per la rinconferma a sindaco di Claudia Mognato, non bisogna però che gli elettori prendano sotto gamba l’impegno. L’incognita quorum è sempre teoricamente in agguato. Se non si raggiunge il 51% dei voti c’è il rischio commissariamento.

“Abbiamo fatto molto e lo faremo ancora”

«Come Sindaco uscente posso fare un bilancio della mia esperienza decisamente positivo».
Esordisce così Claudia Mognato, unico candidato in lizza.

«Dopo un primo momento difficile dovuto alle lacune riscontrate finanziariamente ho dovuto assumere decisioni importanti. Siamo poi riusciti a “metabolizzare” lo svolgimento della macchina amministrativa anche dal punto di vista degli esborsi da parte dei Collobianesi che si sono visti concentrare il recupero delle tasse non riscosse. Ora siamo alla riscossione dell’anno in corso e con bilancio attivo.

Per me personalmente questi 5 anni sono stati formativi, ho imparato molto direttamente, lavorando a stretto contatto con i collaboratori degli Uffici Comunali, per ricostruire e migliorare l’organizzazione dei vari settori amministrativi. E’ chiaro che in un comune composto da 90 abitanti circa, non possiamo pretendere di realizzare opere ciclopiche, ma possiamo tentare, offrendo qualche servizio in più, di migliorare la qualità della vita dei Collobianesi. Abbiamo una sola lista, ma è necessario raggiungere il quorum, vale a dire che devono recarsi a votare la metà più uno degli aventi diritto. Invito quindi caldamente i miei concittadini a recarsi alle urne, poichè se non si raggiungesse il quorum, il Comune sarebbe commissariato per un anno e visti tutti gli sforzi fatti in questi 5 anni non sarebbe certo un buon traguardo.

Leggi anche:  Rattoppi malfatti in corso San Martino

I candidati consigliere

I candidati alla carica di consigliere comunale della lista “Rinnoviamo Collobiano” sono: Eleonora Bertolone, Alessandra Burocco, Alberto Buzzi, Francesca Florio, Daniele Fittabile, Emanuela Pasqua, Massimo Roncarolo, Alessandro Tattara, Silvia Torta e Ornella Trombini.