Sarà il primo atto di un rimpasto più ampio?

Il primo dei tasselli di un rimpasto in Giunta comunale di cui si da giorni è arrivato poco fa da Palazzo di Città. Vengono alla mente le satire di Guareschi sui comunisti e i suoi leggendari trafiletti che iniziavano con le parole CONTRORDINE COMPAGNI. Infatti si tratta della revoca di una decisione per tornare, quasi, alla situazione di prima… Quasi, perché a Coppo sono state date anche nuove deleghe, fra cui quelle allo Sport e Impianti Sportivi. La nota non dice però se Nulli Rosso è ancora assessore con le altre deleghe che aveva. Si intuirebbe proprio di sì.

Ecco la nota ufficiale dell’amministrazione comunale: “Revoca del proprio provvedimento n. 34 del 14 dicembre 2016 nella parte di nomina ad Assessore Comunale del dottor Gianni Cau; nomina, con proprio provvedimento n. 19 del 18 luglio 2017 quale Assessore della Giunta Comunale del dottor Andrea Coppo con le seguenti deleghe: Programmazione economica e finanziaria, gestione del bilancio, entrate tributarie ed extra tributarie, provveditorato ed economato, partecipazioni societarie, aspetti contrattuali con le aziende di pubblici servizi, servizio idrico integrato, sistemi informatici e statistici, sport e impianti sportivi”.

Leggi anche:  Renzi a Vercelli con il suo treno