Calo demografico Forza Italia pungola il Comune. Interrogazione su cosa si intende fare per bloccare il declino della città.

Calo demografico Forza Italia pungola il Comune

I consiglieri Comunali di Forza Italia: Massimo Materi, Gianni Marino, Carolina Piccioni, Giorgio Malinverni hanno depositato un’interrogazione al Sindaco in cui chiedono di sapere “Quali iniziative concrete l’Amministrazione intenda prendere, visti i dati dell’ufficio anagrafe della città di Vercelli, al fine di contrastare il fenomeno del calo demografico che rischia di trascinare la città in declino”.
Il riferimento è al minimo di abitanti registrato nel 2017.
Nel dettaglio il documento sottolinea:

  • Emerge in tutta la sua drammatica evidenza che Vercelli ha perso 1.000 abitanti negli ultimi 5 anni.
  • E’ di altrettanta evidenza che Vercelli ha perso di attrattività negli ultimi anni: strade sporche, discariche di rifiuti in ogni quartiere, parchi e giardini abbandonati, per molto tempo le erbacce hanno preso il sopravvento in tutte le strade, transenne dappertutto.
  • Per quanto riguarda i Servizi Sanitari, la città di Vercelli ha perso molti posti letto nell’ospedale cittadino con interi reparti chiusi.
  • Per quanto riguarda i Trasporti, considerato che a Vercelli vi sono migliaia di pendolari, l’anno scorso è stata soppressa la fermata dei Frecciabianca, gli altri treni sono sempre in ritardo, quando non sono sporchi e la sicurezza percepita dai viaggiatori è diminuita di molto.
  • Probabilmente per tutti questi motivi vi sono vercellesi che preferiscono spostare la residenza verso il proprio luogo di lavoro o comunque in una città con maggiore capacità di attrattiva.