Appello Maura Forte dopo la comunicazione dei quattro consiglieri comunali “dissidenti”.

Appello Maura Forte ai sostenitori dell’amministrazione

«In questi anni l’attività del Consiglio Comunale non è stata facile – osserva il sindaco – I mutamenti della compagine di maggioranza hanno creato difficoltà di gestione e di comunicazione fra tutte le componenti politiche, portandoci ad una maggioranza sorretta per lungo tempo da un solo consigliere».

Gli ultimi mesi

«Non è stato facile – ribadisce Forte – Per questo mi sento di ringraziare tutti i consiglieri che, con grande senso di responsabilità, hanno sempre garantito la presenza, nonostante i molti incidenti di percorso ed episodi che hanno suscitato imbarazzo, come le diverse sedute consiliari che non siamo riusciti ad avviare per mancanza di numeri. Siamo tutti consapevoli di questa situazione, ma con la volontà di tutti possiamo affrontare  con maggior serenità ed efficacia i mesi che ci separano dalla naturale scadenza del mandato elettorale».

Ai cittadini l’ardua sentenza

«In questo periodo ci saranno molte opportunità e buone notizie per Vercelli, alcune già deliberate, altre in fase embrionale – preannuncia la prima cittadina – Pertanto, assumendomi personalmente l’impegno di percorrere tutte le vie possibili per acquisire le condizioni di agibilità politica affinché i lavori del Consiglio Comunale si possano avviare e svolgere sempre regolarmente, invito tutti i Consiglieri, i Capigruppo, le Segreterie dei partiti che sostengono l’amministrazione ad intraprendere un dialogo costruttivo e responsabile finalizzato al bene della nostra città  superando così eventuali tensioni ed elementi di difficoltà emersi in quest’ultimi mesi. Saranno poi i cittadini a giudicare il nostro operato, al termine dell’esperienza di governo».