Notizia Oggi Vercelli http://notiziaoggivercelli.it Sat, 23 Jun 2018 10:03:11 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.6 Spiava sotto le gonne con micro telecamera http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/spiava-sotto-le-gonne-con-micro-telecamera/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/spiava-sotto-le-gonne-con-micro-telecamera/#respond Sat, 23 Jun 2018 10:03:11 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26987 Spiava sotto le gonne con micro telecamera. Un 66enne di Ponderano fermato a “Gli Orsi” di Biella dai carabinieri e denunciato. Spiava sotto le gonne con micro telecamera Incredibile stratagemma di un biellese, guardone incallito che, per poter spiare le parti intime di avvenenti donne, aveva montato un piccolo “occhio” elettronico sulla punta delle scarpe. […]

Continua la lettura di Spiava sotto le gonne con micro telecamera su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Spiava sotto le gonne con micro telecamera. Un 66enne di Ponderano fermato a “Gli Orsi” di Biella dai carabinieri e denunciato.

Spiava sotto le gonne con micro telecamera

Incredibile stratagemma di un biellese, guardone incallito che, per poter spiare le parti intime di avvenenti donne, aveva montato un piccolo “occhio” elettronico sulla punta delle scarpe. Come segnala il portale Netweek ecodibiella.it l’uomo “batteva” luoghi molto frequentati, prediligendo le file… Situazione in cui insinuava il piede sotto la gonna delle sue vittime per filmare il “panorama”.

Notato dalla sicurezza

A tradirlo è stato la sua spasmodica ricerca di rappresentanti dell’altro sesso da filmare in giro per il centro commerciale Gli Orsi. Un atteggiamento che nel pomeriggio di giovedì 21 giugno, intorno alle 17 e 30,  ha insospettito non poco gli addetti alla vigilanza. Addetti che hanno deciso di tenere d’occhio quell’uomo e, nel frattempo, di chiedere l’intervento di una pattuglia dei carabinieri.

L’uomo, un 66enne di Ponderano, è stato “curato” a lungo e poi fermato in flagranza del reato di “interferenza illecita nella vita privata delle persone” e denunciato.

I dettagli della vicenda su ecodibiella.it.

Continua la lettura di Spiava sotto le gonne con micro telecamera su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/spiava-sotto-le-gonne-con-micro-telecamera/feed/ 0
Giungla sradicata a tempo di record in via Aosta http://notiziaoggivercelli.it/attualita/giungla-sradicata-a-tempo-di-record-in-via-aosta/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/giungla-sradicata-a-tempo-di-record-in-via-aosta/#respond Sat, 23 Jun 2018 09:39:19 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26981 Giungla sradicata a tempo di record in via Aosta. In poco più di 24 ore dalla segnalazione piazza pulita delle erbacce. Giungla sradicata a tempo di record in via Aosta L’assessore Emanuele Caradonna aveva parlato di rimozione in pochi giorni ma poi l’intervento in via Aosta e via Failla è stato velocissimo. Mercoledì abbiamo pubblicato […]

Continua la lettura di Giungla sradicata a tempo di record in via Aosta su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Giungla sradicata a tempo di record in via Aosta. In poco più di 24 ore dalla segnalazione piazza pulita delle erbacce.

Giungla sradicata a tempo di record in via Aosta

L’assessore Emanuele Caradonna aveva parlato di rimozione in pochi giorni ma poi l’intervento in via Aosta e via Failla è stato velocissimo. Mercoledì abbiamo pubblicato le immagini delle erbacce su segnalazione di un residente, giovedì sera tutto era risolto e i marciapiedi puliti. Il pressing dell’assessore sulle ditte che curano il verde sta portando a una serie di interventi che pongono fine a spettacoli indecorosi che duravano da mesi, come nel caso della caserma Garrone dove nessuno puliva perché la selva cresceva dentro il perimetro delle transenne, invece, con un po’ di buona volontà sono bastate poche ore per estirpare gli arbusti.

Via Failla angolo via Aosta, ore 10 di Mercoledì 20 giugno

Via Failla angolo via Aosta ore 18 di giovedì 21 giugno

Continua la lettura di Giungla sradicata a tempo di record in via Aosta su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/giungla-sradicata-a-tempo-di-record-in-via-aosta/feed/ 0
Moto Guzzi V7 III Limited: nuova versione della “Settemmezzo” di Mandello http://notiziaoggivercelli.it/motori/moto-guzzi-v7-iii-limited-nuova-settemmezzo/ Sat, 23 Jun 2018 07:34:17 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26978 Moto Guzzi V7 III Limited è stata presentata nell’affascinante cornice di Biarritz. Di fronte a migliaia di bikers riunitisi per il tradizionale appuntamento con Wheels and Waves, la casa di Mandello ha svelato la nuova Moto Guzzi V7 III Limited, più recente interpretazione stilistica della nota “settemmezzo”. Moto Guzzi V7 III Limited Il popolare festival dedicato al connubio […]

Continua la lettura di Moto Guzzi V7 III Limited: nuova versione della “Settemmezzo” di Mandello su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Moto Guzzi V7 III Limited è stata presentata nell’affascinante cornice di Biarritz. Di fronte a migliaia di bikers riunitisi per il tradizionale appuntamento con Wheels and Waves, la casa di Mandello ha svelato la nuova Moto Guzzi V7 III Limited, più recente interpretazione stilistica della nota “settemmezzo”.

Moto Guzzi V7 III Limited

Il popolare festival dedicato al connubio tra moto e surf – Roberto D’Amico, uno dei più forti e rispettati surfisti italiani, ha affrontato i beach break della costa atlantica francese con il logo Moto Guzzi sulla propria tavola – ha rappresentato il palcoscenico perfetto per il debutto di questa esclusiva versione in edizione limitata e numerata di soli 500 esemplari. V7 III Limited unisce la classicità e l’eleganza delle cromature a raffinati materiali hi-tech, come la fibra di carbonio e l’alluminio. Un look eclettico e moderno che ribadisce la forte propensione alla personalizzazione della V7 III, una moto allo stesso tempo giovanissima e simbolo del Made in Italy, capace di raccogliere l’apprezzamento di un pubblico trasversale ed eterogeneo.

Le caratteristiche

Sulla Moto Guzzi V7 III Limited i numerosi particolari cromati si rifanno al mondo Classic più puro, a cominciare dal serbatoio cromato, “fasciato” superiormente da una cinghia dal sapore vintage in cuoio nero. Ai lati, l’inconfondibile aquila Moto Guzzi è realizzata in una particolare finitura brunita. Il nero è del resto un altro elemento ricorrente di V7 III Limited, dai cerchi a razze alla sella con cuciture effetto “old school”. Oltre ovviamente alla tipica trama della fibra di carbonio, materiale utilizzato per i parafanghi anteriore e posteriore e per i fianchetti laterali. Il tappo per il rifornimento con serratura è in alluminio ricavato dal pieno. Così come il riser del manubrio, che riporta inciso al laser il numero di serie del modello.

E infine ecco il prezzo

Anche il twin 750 Moto Guzzi si presenta in una veste raffinata, con le protezioni dei corpi farfallati in alluminio anodizzato nero. E le teste cilindri con le alette di raffreddamento fresate che creano un’ulteriore gioco di contrasti. L’essenziale strumentazione è a singolo quadrante circolare, con scala del tachimetro analogica e le altre informazioni racchiuse nel riquadro digitale. Moto Guzzi V7 III Limited è disponibile sulla rete vendita Moto Guzzi al prezzo di 10.290 Euro f.c.

Continua la lettura di Moto Guzzi V7 III Limited: nuova versione della “Settemmezzo” di Mandello su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Future Mobility Day 2018, ecco la Sedric http://notiziaoggivercelli.it/motori/future-mobility-day-2018-ecco-la-sedric/ Sat, 23 Jun 2018 07:20:17 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26975 Il Future Mobility Day 2018 ha dato modo di conoscere la varietà degli ambiti coperti da Volkswagen Group Research. Inoltre, sul circuito di prova del Gruppo Volkswagen a Ehra-Lessien, sono stati presentati progetti con livelli di innovazione particolarmente elevati che spaziano dalla guida autonoma all’intelligenza artificiale. Future Mobility Day 2018 Realtà aumentata, algoritmi sviluppati ad […]

Continua la lettura di Future Mobility Day 2018, ecco la Sedric su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Il Future Mobility Day 2018 ha dato modo di conoscere la varietà degli ambiti coperti da Volkswagen Group Research. Inoltre, sul circuito di prova del Gruppo Volkswagen a Ehra-Lessien, sono stati presentati progetti con livelli di innovazione particolarmente elevati che spaziano dalla guida autonoma all’intelligenza artificiale.

Future Mobility Day 2018

Realtà aumentata, algoritmi sviluppati ad hoc, avanzati sistemi di sensori e intelligenza artificiale apriranno la strada alla guida completamente autonoma. SEDRIC (SElf DRIving Car) è la dimostrazione del potenziale di queste tecnologie; è diventato noto nel mondo come un simbolo della guida senza conducente e durante il Future Mobility Day è stato presentato nel suo più recente stadio evolutivo. Per la prima volta, è stato possibile vivere l’esperienza della guida autonoma di livello 5 all’interno della concept car.

Nuove tecnologie di propulsione

Inoltre, sono state mostrate nuove tecnologie di propulsione per vetture e veicoli commerciali. Permetteranno di fare ulteriori passi avanti per quanto riguarda la riduzione di consumi ed emissioni. Nell’ambito della mobilità locale a zero emissioni, sono stati presentati innovativi metodi di test e di sviluppo di batterie ad alto voltaggio per veicoli elettrici. Sono stati protagonisti della giornata anche sistemi di seduta innovativi, concept di illuminazione per migliorare il benessere a bordo e un’automobile in grado di registrare dati ambientali. Quest’ultimo progetto utilizza le informazioni raccolte dai sensori per creare mappe della qualità dell’aria in tempo reale.

Continua la lettura di Future Mobility Day 2018, ecco la Sedric su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Compravendita casa, ecco chi paga le spese notarili http://notiziaoggivercelli.it/casa/compravendita-casa-spese-notarili/ Fri, 22 Jun 2018 22:18:08 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26972 Compravendita casa, facciamo chiarezza. Spese notarili: chi le paga? Per quanto riguarda la compravendita di immobili le cose sono piuttosto chiare. Sul tema viene infatti in aiuto la lettura pura e semplice di una norma del codice civile. Ai sensi dell’art.1475, se non diversamente stabilito tra le parti della vendita, le spese del contratto “e […]

Continua la lettura di Compravendita casa, ecco chi paga le spese notarili su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Compravendita casa, facciamo chiarezza. Spese notarili: chi le paga? Per quanto riguarda la compravendita di immobili le cose sono piuttosto chiare. Sul tema viene infatti in aiuto la lettura pura e semplice di una norma del codice civile. Ai sensi dell’art.1475, se non diversamente stabilito tra le parti della vendita, le spese del contratto “e le altre accessorie” sono a carico dell’acquirente. Si tratta di tutti quegli esborsi che sono collegati direttamente o indirettamente alla conclusione dell’atto. Si pensi all’IVA (che colpisce sia la vendita di beni mobili sia quella di immobili quando sia fatta da un’impresa), all’imposta di registro, catastale e di trascrizione (nonché tutte le ulteriori tasse ed imposte “minori” quali il bollo, la tassa archivio, etc.).

Compravendita casa, info utili

Ancora, vengono in considerazione gli onorari notarili e quant’altro fosse necessario per la completa definizione della pratica, essendo poste in un rapporto di causalità con essa (come ad esempio la predisposizione di un frazionamento catastale facente parti integrante dell’atto). Si faccia attenzione a quell’espressione «se non è stato pattuito diversamente» contenuta nella norma che abbiamo citato. Essa significa che la regola non ha una portata assoluta. L’ipotesi normale è, dunque, che l’acquirente paghi tutte le spese notarili, tasse comprese, ma non è escluso che le parti si accordino in maniera differente.

Le conclusioni

Può capitare che, per i motivi più svariati, il venditore si accolli, in tutto o in parte, le spese e le tasse che graverebbero sull’acquirente (es.: il costruttore che abbia pattuito la vendita di un appartamento «chiavi in mano e tutto compreso”). Una volta chiarito questo aspetto, le conclusioni sono chiare: «chi spende sceglie».

Continua la lettura di Compravendita casa, ecco chi paga le spese notarili su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Iva agevolata per gli interventi in edilizia http://notiziaoggivercelli.it/casa/iva-agevolata-edilizia/ Fri, 22 Jun 2018 22:05:58 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26969 Iva agevolata per gli interventi in edilizia? Numerosi sono gli interventi che in edilizia che possono usufruire dell’IVA agevolata. L’applicazione delle aliquote deve essere stabilita all’atto dell’emissione della fattura. Attenzione però, perché la normativa in materia prevede che colui che ha eseguito la prestazione o che ha effettuato la cessione del bene sia sempre responsabile […]

Continua la lettura di Iva agevolata per gli interventi in edilizia su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Iva agevolata per gli interventi in edilizia? Numerosi sono gli interventi che in edilizia che possono usufruire dell’IVA agevolata. L’applicazione delle aliquote deve essere stabilita all’atto dell’emissione della fattura. Attenzione però, perché la normativa in materia prevede che colui che ha eseguito la prestazione o che ha effettuato la cessione del bene sia sempre responsabile per l’errata applicazione dell’IVA ridotta. Salvo che non dimostri, in caso di contestazione da parte dell’Amministrazione finanziaria, che sussisteva un’obiettiva incertezza sull’ambito applicativo della norma. Ovvero che il cliente ha occultato, falsificato o compiuto atti che lo hanno indotto in errore.

Come si tutela il fornitore?

Come può, dunque, il fornitore tutelarsi da cattive sorprese in caso di controlli o verifiche da parte delle autorità? La prassi suggerisce di farsi rilasciare dal cliente una dichiarazione. In cui sono indicati il tipo di intervento o servizio di cui ha fruito e l’aliquota applicata in fattura. Non solo, sarebbe anche consigliabile allegare alla fattura copia della relativa pratica edilizia.
Di seguito elenchiamo gli interventi che danno diritto all’applicazione dell’IVA ridotta con indicazione per ciascuno dei riferimenti normativi di cui alla tabella A allegata al DPR 633/’72.

Iva agevolata, aliquota 4%

• la costruzione di fabbricati prima casa secondo la “Legge Tupini” (= superficie destinata ad abitazione superiore al 50% della superficie dei piani fuori terra e superficie destinata a negozi inferiori al 25% dei piani fuori terra). Vale sia per l’acquisto di beni finiti (Tabella A parte II: Voce 24) sia per le prestazioni di servizi dipendenti da contratti di appalto commissionati da soggetti “prima casa” a imprese che svolgono attività di costruzione immobili per la successiva rivendita ivi comprese le cooperative edilizie (Tabella A parte II: Voce 39);

Altri casi

• la costruzione di fabbricati rurali a destinazione abitativa , si applica sia per l’acquisto beni finiti (Tabella A parte II: Voce 24) sia per prestazione di servizi dipendenti da contratti di appalto (Tabella A parte II: Voce 39);
• interventi rivolti alla eliminazione e superamento delle barriere architettoniche eseguiti su qualsiasi edificio. Si applica solo sulla prestazioni di servizi (Tabella A parte II: Voce 41-ter).

Iva agevolata, aliquota 10%

• la costruzione di fabbricati “Tupini” non prima casa sulla prestazione di servizi dipendenti da contratto di appalto (Tabella A parte III: Voce 127 quaterdecies);
• la costruzione di edifici assimilati ai “ fabbricati Tupini”, la costruzione di opere di urbanizzazione primaria e secondaria. Si applica sia per l’acquisto beni finiti (Tabella A parte III: Voce 127 sexies) sia per le prestazione di servizi dipendenti da contratto di appalto (Tabella A parte III: Voce 127 septies);
• la manutenzione straordinaria su edifici di edilizia residenziale pubblica, si applica solo per le prestazione di servizi (Tabella A parte III: Voce 127 duodocies);

E ancora

• tutti gli interventi di restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia e ristrutturazione urbanistica sia su edifici di natura pubblica che privata. Si applica sia per l’acquisto di beni finiti (Tabella A parte III: Voce 127 terdecies) sia per le prestazione di servizi dipendenti da contratti di appalto (Tabella A parte III: Voce 127 quaterdecies);
• interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria su edifici a prevalente destinazione abitativa di edilizia residenziale.
Si applica solo sulle prestazione di servizi (Tabella A parte III: Articolo 7 L.23/12/99, n. 488).

Continua la lettura di Iva agevolata per gli interventi in edilizia su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Qual è il ruolo del microbiota? http://notiziaoggivercelli.it/salute/qual-e-il-ruolo-del-microbiota/ Fri, 22 Jun 2018 21:49:52 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26966 Qual è il ruolo del microbiota? Le ricerche più recenti dimostrano che l’alterazione della composizione del microbiota può “attivare” una predisposizione all’obesità e ad altre malattie metaboliche. Tutto può nascere da patologie dovute a intolleranze alimentari che degenerano in «disbiosi intestinale». Consiste in un’alterazione degli enzimi e della flora batterica dovuta a un batterio. Vive all’interno […]

Continua la lettura di Qual è il ruolo del microbiota? su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Qual è il ruolo del microbiota? Le ricerche più recenti dimostrano che l’alterazione della composizione del microbiota può “attivare” una predisposizione all’obesità e ad altre malattie metaboliche. Tutto può nascere da patologie dovute a intolleranze alimentari che degenerano in «disbiosi intestinale». Consiste in un’alterazione degli enzimi e della flora batterica dovuta a un batterio. Vive all’interno dell’intestino, chiamata anche microbiota intestinale, che causa una serie di sintomi a carattere non solo intestinale ma anche extraintestinale.

Qual è il ruolo del microbiota?

Tra questi, spiccano per frequenza gonfiore, stitichezza, diarrea, riduzione della forza, malessere generale, cambiamenti dell’umore, disturbi del sonno, fino ad arrivare nelle donne a cistiti frequenti e candida vaginale. Se si evidenzia uno stato di disbiosi (fermentativa o putrefattiva), la scelta degli alimenti o di integratori specifici ha un ruolo determinante per la salute della flora intestinale, per il mantenimento del peso corporeo e il controllo dei fattori associati all’obesità o aumento del peso.

Continua la lettura di Qual è il ruolo del microbiota? su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Cosa bere in estate? Acqua, bibite, succhi di frutta http://notiziaoggivercelli.it/salute/cosa-bere-in-estate-acqua-bibite-succhi/ Fri, 22 Jun 2018 21:33:27 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26963 Cosa bere in estate? Nel periodo estivo gli esperti consigliano almeno due litri d’acqua al giorno da ingerire lontano dai pasti per non rovinare la digestione. Attenzione alle bibite zuccherate: non bisogna mai perdere di vista il loro apporto calorico. Con il caldo è utile limitare gli alcolici. Con l’arrivo della bella stagione il nostro […]

Continua la lettura di Cosa bere in estate? Acqua, bibite, succhi di frutta su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Cosa bere in estate? Nel periodo estivo gli esperti consigliano almeno due litri d’acqua al giorno da ingerire lontano dai pasti per non rovinare la digestione. Attenzione alle bibite zuccherate: non bisogna mai perdere di vista il loro apporto calorico. Con il caldo è utile limitare gli alcolici. Con l’arrivo della bella stagione il nostro corpo necessita di più liquidi a causa del caldo e dell’elevata sudorazione. Se il fabbisogno idrico (ovvero il quantitativo di liquidi che dobbiamo assumere ogni giorno) in inverno si aggira intorno al litro e mezzo, in estate deve aumentare raggiungendo i 2 litri.

Ma cosa bere in estate per idratarci correttamente?

Sicuramente acqua! E’ il liquido fondamentale per la nostra vita. Basti pensare che il corpo umano è composto per circa il 60-70% di acqua e che una parte di questa ogni giorno viene eliminata sotto forma di vapore, sudore, urine, feci ecc. L’acqua che viene persa, deve essere continuamente restituita all’organismo. Una parte dell’acqua di cui abbiamo bisogno ogni giorno ci viene fornita dalla nostra dieta: gli alimenti che ne sono più ricchi sono la frutta e la verdura, in particolar modo il melone e l’anguria. Oltre alla quota contenuta negli alimenti, per raggiungere i suddetti 2 litri indispensabili al benessere, è necessario comunque berne giornalmente anche una certa quantità. Naturalmente, è possibile sostituire l’acqua con altre bevande, ma in questi casi è bene fare attenzione alle calorie.

Bibite e succhi di frutta

Le bibite zuccherate tipo Cola, per esempio, contengono circa 150 kcal a lattina; stesse calorie circa per le aranciate e le gassose. Sono di poco inferiori, invece, le calorie contenute nel tè freddo confezionato. Per quanto riguarda i succhi di frutta, le loro calorie variano dalle 25 kcal alle 60 kcal per 100 ml (mezzo bicchiere). Maggiori, invece, sono le calorie dei nettari di frutta che possono raggiungere anche le 250 a bicchiere! Certo i succhi di frutta oltre ad essere dissetanti sono anche nutrienti perché contengono sali minerali e vitamine, ma attenzione a non sostituirli completamente alla frutta. Ancora maggiori sono le calorie di tutte le bevande alcooliche che andrebbero consumate con moderazione e solo saltuariamente e non come sostitutivi dell’acqua. Un bicchiere di vino da pasto ha circa 125 kcal, una lattina di birra circa 100 kcal che salgono a 170 se la birra è a doppio malto.

Le indicazioni da seguire

Dunque i consigli per l’estate sono tre:
1 – Bere tanto almeno 2 litri di acqua al giorno
2 – Consumare tanta frutta e verdura che contengono acqua
3 – Attenzione alle bibite che spesso sono molto caloriche!

Continua la lettura di Cosa bere in estate? Acqua, bibite, succhi di frutta su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Risotto al nero di seppia, origini e ricetta http://notiziaoggivercelli.it/cucina/risotto-al-nero-di-seppia-origini-e-ricetta/ Fri, 22 Jun 2018 21:03:04 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26960 La storia del risotto al nero di seppia è alquanto curiosa. Nasce infatti sulla sponda croata del Mar Mediterraneo e si diffonde praticamente dovunque. E’ un piatto antico, inventato quando ancora la Croazia era sotto il dominio veneziano: ecco perché si diffonde prima in Veneto e poi nel resto d’Europa, tanto da arrivare in Catalogna […]

Continua la lettura di Risotto al nero di seppia, origini e ricetta su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
La storia del risotto al nero di seppia è alquanto curiosa. Nasce infatti sulla sponda croata del Mar Mediterraneo e si diffonde praticamente dovunque. E’ un piatto antico, inventato quando ancora la Croazia era sotto il dominio veneziano: ecco perché si diffonde prima in Veneto e poi nel resto d’Europa, tanto da arrivare in Catalogna dove il piatto viene chiamato arroz negro. Le qualità del nero di seppia in cucina sono ben note. Questo liquido contenuto nei prelibati molluschi è infatti non solo un validissimo colorante, ma anche un ingrediente importante, capace di conferire un sapore dall’impronta decisa a ogni piatto. Ugualmente gustosi, oltre a quello di seppia, anche il nero di polpo e quello di calamaro. Un ottimo risotto si prepara pulendo per bene le seppie, tenendo da parte i tentacoli e tagliando il resto a fettine sottili.

La ricetta per il risotto al nero di seppia

Bisogna poi saltare queste ultime con poca cipolla e olio, quindi farle cuocere con qualche mestolo di brodo di pesce e un po’ di prezzemolo. Questa operazione si porta a termine in una ventina di minuti, una volta pronto il soffritto aggiungete il riso e fatelo rosolare per bene, quindi spruzzate un po’ di vino bianco e, quando sarà evaporato, aggiungete il brodo che lo deve ricoprire per bene. Fatto questo, è il momento di spremere sul composto il nero di seppia.
Mano a mano, occorre portare a cottura versando il brodo solo nel momento in cui il precedente sarà evaporato. Prima di servire si unisce al riso il prezzemolo restante. E quindi si serve il piatto guarnendolo con i tentacoli precedentemente messi da parte cotti alla piastra.

Continua la lettura di Risotto al nero di seppia, origini e ricetta su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Come fare le lasagne al salmone http://notiziaoggivercelli.it/cucina/come-fare-le-lasagne-al-salmone/ Fri, 22 Jun 2018 21:00:19 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26957 Come fare le lasagne al salmone? Si tratta di una specialità tanto buona quanto ricercata. Servono ovviamente lasagne fresche all’uovo, besciamella, parmigiano e salmone. C’è un distinguo su quest’ultimo. Vanno bene infatti sia il salmone affumicato che i filetti cotti al vapore. Oppure è possibile prendere il salmone fresco, scottarlo e poi ridurlo a dadini. […]

Continua la lettura di Come fare le lasagne al salmone su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Come fare le lasagne al salmone? Si tratta di una specialità tanto buona quanto ricercata. Servono ovviamente lasagne fresche all’uovo, besciamella, parmigiano e salmone. C’è un distinguo su quest’ultimo. Vanno bene infatti sia il salmone affumicato che i filetti cotti al vapore. Oppure è possibile prendere il salmone fresco, scottarlo e poi ridurlo a dadini. Fate come preferite.

Come fare le lasagne al salmone

Uno strato di besciamella sul fondo, una sfoglia di lasagna. Altra besciamella, quindi salmone e parmigiano. Via con un altro foglio e di nuovo con besciamella, salmone e parmigiano. Ricordatevi che l’ultimo strato vuole sopra il foglio di lasagne soltanto besciamella e formaggio grattugiato. Il gioco è praticamente fatto: servirà ora infornare e cuocere per una ventina di minuti circa. Come fare le lasagne al salmone? Ora lo sapete. Portatele in tavola!

Continua la lettura di Come fare le lasagne al salmone su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Serramenti ad Arcore, ci pensa PTS http://notiziaoggivercelli.it/casa/serramenti-ad-arcore-ci-pensa-pts/ Fri, 22 Jun 2018 14:33:47 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26954 Serramenti ad Arcore, grazie a PTS tutto è più facile. L’azienda, che ha oltre 15 anni di esperienza, produce e posa in opera tutti i prodotti in vendita, realizzati con diversi materiali. Serramenti ad Arcore, che fare? Quando nasce l’esigenza di sostituire i serramenti, spesso non si sa come agire. «In questi casi ci siamo […]

Continua la lettura di Serramenti ad Arcore, ci pensa PTS su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Serramenti ad Arcore, grazie a PTS tutto è più facile. L’azienda, che ha oltre 15 anni di esperienza, produce e posa in opera tutti i prodotti in vendita, realizzati con diversi materiali.

Serramenti ad Arcore, che fare?

Quando nasce l’esigenza di sostituire i serramenti, spesso non si sa come agire. «In questi casi ci siamo noi di PTS – ha affermato Patrizia La Pietra, titolare dell’azienda – Lavorando con diversi tipi di materiale, produciamo serramenti e persiane in alluminio. Realizziamo inoltre tapparelle in acciaio e alluminio di sicurezza in grado di resistere alle effrazioni, oltre alle sempre più richieste zanzariere.

I migliori fornitori

Per essere certi di garantire la miglior qualità possibile l’azienda ha selezionato fornitori leader. «Abbiamo compiuto scelte oculate soprattutto per il serramento in PVC , legno e legno-alluminio, rivolgendoci a produttori che oltre alla realizzazione dei profili con materia prima di origine italiana, provvedono anche a quella del vetro. Grazie a questo accorgimento la produzione dei serramenti avviene con consegna in soli 15 giorni».

Lavoro in team

«Per ogni prodotto che proponiamo collaboriamo con tecnici specializzati pronti ad affiancarci seguendo il cliente dalla rilevazione delle misure alla posa in opera e collaudo. Prestiamo quotidianamente attenzione all’evoluzioe e al perfezionamento dei nostri prodotti con l’obiettivo di esaudire al massimo le richieste di ognuno».

Ampia gamma di prodotti

«Per rispondere positivamente a ogni richiesta, abbiamo allargato al massimo la gamma dei prodotti disponibili» riprendono i responsabili. Oltre a serramenti, persiane, tapparelle e zanzariere, PTS propone anche grate di sicurezza e pavimenti in legno. Tutti i prodotti sono realizzati con materiali che garantiscono le migliori performance possibili in termini di efficienza energetica, resistenza nel tempo e sicurezza.

Per scoprire di più chiamaci al numero 039.6775639

Continua la lettura di Serramenti ad Arcore, ci pensa PTS su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Violenza folle sulla compagna: arrestato http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/violenza-folle-sulla-compagna-arrestato/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/violenza-folle-sulla-compagna-arrestato/#respond Fri, 22 Jun 2018 12:12:01 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26952 Violenza folle sulla compagna: arrestato. Un 36enne vercellese ha maltrattato la compagna per mesi con botte e minacce. Violenza folle sulla compagna: arrestato Nel pomeriggio di mercoledì 20 giugno, la Squadra Mobile della Questura di Vercelli ha arrestato un 36enne vercellese per il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Tutto è cominciato con […]

Continua la lettura di Violenza folle sulla compagna: arrestato su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Violenza folle sulla compagna: arrestato. Un 36enne vercellese ha maltrattato la compagna per mesi con botte e minacce.

Violenza folle sulla compagna: arrestato

Nel pomeriggio di mercoledì 20 giugno, la Squadra Mobile della Questura di Vercelli ha arrestato un 36enne vercellese per il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Tutto è cominciato con un episodio di violenza avvenuto per strada.

Un  uomo ha sferrato un violentissimo pugno ad una donna, facendola cadere a terra e perdere i sensi, per poi prenderla a calci mentre era inerme.

A tale scena ha assistito una cittadina che si trovava sul balcone di casa e che è rimasta sotto shock a causa dell’inaudita violenza.

L’intervento della  Mobile è stato tempestivo, grazie alla prontezza dei medici del Pronto Soccorso e del personale del Posto di Polizia Ospedaliero che, insieme all’operatrice dell’Ufficio Minori della Questura di Vercelli, era intervenuto immediatamente.

La ricostruzione dei fatti

L’aggressore, infatti, dopo aver colpito la vittima, l’aveva trasportata di peso in ospedale e si era anche lui sottoposto a visita per alcuni graffi sul collo.

Inizialmente, l’uomo ha sostenuto che si trattasse di un colpo accidentale. Dicendo che, anzi, sarebbe stata la donna ad aggredirlo. Ciò a causa di un suo gesto di reazione e della successiva caduta a terra, e a procurarsi le vistose lesioni.

Gli agenti intervenuti sul posto, hanno però ricostruito una dinamica ben diversa. Dinamica poi confermata dalla vittima, in grado di parlare solo dopo diverse ore.

Emerge una storia di botte e umiliazioni

Dalle indagini, è emersa un’ennesima storia di violenza reiterata e mai denunciata.

I protagonisti della vicenda avevano intrapreso una relazione nell’ottobre del 2017, a seguito del naufragio del primo matrimonio della donna, mamma di tre figli. Sin dagli inizi, il nuovo compagno si era dimostrato geloso alla follia, specialmente dell’ex marito della donna.

Diversi gli episodi di violenza mai denunciati dalla vittima a causa delle minacce dell’uomo, Diversi gli episodi segnalati.

Il più grave di questi, avvenuto a Pasqua, aveva causato vistosi ematomi che fortunatamente la donna aveva fotografato sul proprio cellulare e mostrato agli investigatori.

Cimice nell’auto per spiare la compagna

Nel raccontare l’intera vicenda, aveva espresso agli operatori della seconda sezione della Squadra Mobile anche alcune perplessità. Ha riferito che l’uomo conoscesse i suoi spostamenti e fosse al corrente dei contenuti di ogni sua conversazione telefonica.

Gli operatori di Polizia, insospettiti da questo particolare, hanno quindi effettuato, unitamente agli uomini della Polizia Scientifica, un accurato controllo dell’auto in uso alla donna e sono riusciti ad individuare, all’interno della plafoniera, un’apparecchiatura, sapientemente montata, in grado di localizzare la posizione del mezzo e di captare le conversazioni all’interno dell’abitacolo. Nel localizzatore GPS vi era una scheda sim intestatata proprio all’uomo poi arrestato.

A causa della violenza subita la donna ha riportato una frattura scomposta del naso, un trauma cranico,un’infrazione ad un dito ed una cicatrice al viso che forse non potrà essere rimossa.

Continua la lettura di Violenza folle sulla compagna: arrestato su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/violenza-folle-sulla-compagna-arrestato/feed/ 0
Divieto burka Trino: “Non c’è nessuna ordinanza” http://notiziaoggivercelli.it/politica/divieto-burka-trino-non-ce-nessuna-ordinanza/ http://notiziaoggivercelli.it/politica/divieto-burka-trino-non-ce-nessuna-ordinanza/#respond Fri, 22 Jun 2018 10:24:12 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26948 Divieto burka Trino: “Non c’è nessuna ordinanza”. Categorico il sindaco Pane, l’ipotesi è stata ventilata nel programma elettorale ma non è all’ordine del giorno. Divieto burka Trino: “Non c’è nessuna ordinanza” “Il Comune di Trino vieta l’uso del burka”. Questa notizia diffusasi nella mattinata di venerdì ha destato naturalmente scalpore ma in effetti non è […]

Continua la lettura di Divieto burka Trino: “Non c’è nessuna ordinanza” su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Divieto burka Trino: “Non c’è nessuna ordinanza”. Categorico il sindaco Pane, l’ipotesi è stata ventilata nel programma elettorale ma non è all’ordine del giorno.

Divieto burka Trino: “Non c’è nessuna ordinanza”

“Il Comune di Trino vieta l’uso del burka”.

Questa notizia diffusasi nella mattinata di venerdì ha destato naturalmente scalpore ma in effetti non è proprio così.

“Non esiste nessuna ordinanza in merito” dice il sindaco Daniele Pane. Della cosa se ne parlerà prima o poi, perché nel programma elettorale il punto è effettivamente presente. Al momento però l’argomento non è stato ancora affrontato dalla nuova Giunta.

Continua la lettura di Divieto burka Trino: “Non c’è nessuna ordinanza” su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/politica/divieto-burka-trino-non-ce-nessuna-ordinanza/feed/ 0
Nasce Brein di Diapsi inaugurazione sabato in S. Pietro Martire http://notiziaoggivercelli.it/attualita/nasce-brein-di-diapsi-inaugurazione-sabato-in-s-pietro-martire/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/nasce-brein-di-diapsi-inaugurazione-sabato-in-s-pietro-martire/#respond Fri, 22 Jun 2018 07:30:42 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26945 Nasce Brein di Diapsi inaugurazione sabato in S. Pietro Martire. Alle ore 16,30 con rinfresco e animazione, una festa per tutti. Nasce Brein di Diapsi Diapsi Vercelli festeggia l’insediamento nel complesso di San Pietro Martire del laboratorio di sartoria. L’appuntamento è per sabato 23 giugno, alle ore 16,30. Il percorso di sartoria è iniziato diversi […]

Continua la lettura di Nasce Brein di Diapsi inaugurazione sabato in S. Pietro Martire su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Nasce Brein di Diapsi inaugurazione sabato in S. Pietro Martire. Alle ore 16,30 con rinfresco e animazione, una festa per tutti.

Nasce Brein di Diapsi

Diapsi Vercelli festeggia l’insediamento nel complesso di San Pietro Martire del laboratorio di sartoria. L’appuntamento è per sabato 23 giugno, alle ore 16,30.

Il percorso di sartoria è iniziato diversi anni fa, con un progetto specifico: la linea di borse e accessori “CoffeeBag”. Grazie alla collaborazione dei bar cittadini, con le confezioni usate del caffè, sono cominciate a nascere borse di ogni tipo e modello, che nel tempo sono diventate veri e propri oggetti di design. Il trasferimento nella nuova sede è stato scelto per rinnovare il “brand”.

Nasce così “Brein”, «A chance for mental health» (un’opportunità per la salute mentale). Brein è la pronuncia della parola brain, cervello in inglese. La scelta della lingua è anche uno degli obiettivi futuri del laboratorio superare i confini, anche nel tipo di prodotti che si andranno sempre più diversificando. Nell’occasione l’associazione dirà anche il proprio «grazie!» a tutti gli enti che in questi anni hanno sostenuto il progetto: Comune e Provincia di Vercelli, Centro Territoriale Volontariato, Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Banca d’Italia, Chiesa Valdese.

Un nuovo brand e il suo significato

Il logo «Brein», come sottolinea Diapsi: «ricorda un groviglio come quello che proviamo quando nella testa abbiamo tanti pensieri. Questo groviglio ricorda un cervello. A volte questo intreccio inestricabile offusca le risorse che esistono in ognuno di noi e non ci permette di vedere quello che dal cervello può nascere. Se visto da un’altra prospettiva il groviglio può diventare qualcosa di leggero e spensierato come un fiore, un palloncino, uno zaino…».

La partecipazione è gradita e ci sarà un rinfresco per allietare questo importante momento.

Continua la lettura di Nasce Brein di Diapsi inaugurazione sabato in S. Pietro Martire su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/nasce-brein-di-diapsi-inaugurazione-sabato-in-s-pietro-martire/feed/ 0
Ombrellone prenotato con la app anche last minute http://notiziaoggivercelli.it/attualita/ombrellone-prenotato-con-la-app-anche-last-minute/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/ombrellone-prenotato-con-la-app-anche-last-minute/#respond Thu, 21 Jun 2018 17:10:46 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26940 Ombrellone prenotato con la app anche last minute. Due giovani piemontesi hanno ideato un sistema per facilitare la vita, a prezzi scontati, ai tipi da spiaggia.. Ombrellone prenotato con la app anche last minute Come scrive il portale Netweek nuovaperiferia.it è nata una app che si annuncia molto utile per le vacanze. Ad inventarla un ragazzo […]

Continua la lettura di Ombrellone prenotato con la app anche last minute su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Ombrellone prenotato con la app anche last minute. Due giovani piemontesi hanno ideato un sistema per facilitare la vita, a prezzi scontati, ai tipi da spiaggia..

Ombrellone prenotato con la app anche last minute

Come scrive il portale Netweek nuovaperiferia.it è nata una app che si annuncia molto utile per le vacanze. Ad inventarla un ragazzo di Ciriè e una ragazza di Borgaro.

L’appicazione consente di affittare, anche last minute, un ombrellone scontatissimo per stendersi comodamente al sole in uno stabilimento attrezzato, per una giornata o solamente per qualche ora, con un semplice click.

Vamos a la “playaya”

L’applicazione si chiama Playaya. Serve per mettere in contatto chi possiede un abbonamento in uno stabilimento balneare, e sa di non utilizzarlo a pieno, con chi lo sta cercando (magari solo per qualche ora), ovviamente previo accordo tra Playaya e il proprietario dello stabilimento.

Al momento sono servite principalmente le spiagge liguri (peraltro molto gett0nate dai vercellesi) parliamo di località come  Loano, Spotorno, Ceriale, Diano Marina, Bordighera, Alassio… Ma si sta rapidamente allargando ad altre spiagge in Italia.

Per scoprire come funziona e fare conoscenza con i giovani creatori approfondimenti su nuovaperiferia.it

 

Continua la lettura di Ombrellone prenotato con la app anche last minute su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/ombrellone-prenotato-con-la-app-anche-last-minute/feed/ 0
Licenziamenti Polioli si muove anche la Regione http://notiziaoggivercelli.it/politica/licenziamenti-polioli-si-muove-anche-la-regione/ http://notiziaoggivercelli.it/politica/licenziamenti-polioli-si-muove-anche-la-regione/#respond Thu, 21 Jun 2018 15:59:33 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26938 Licenziamenti Polioli si muove anche la Regione. Sarà convocato un “tavolo” per trovare una soluzione positiva. Licenziamenti Polioli si muove anche la Regione Del caso Polioli se ne sta occupando anche la Regione Piemonte. Anche se la multinazionale svedese che aveva acquisito l’impianto sembra sempre decisa a procedere ai licenziamenti. “La decisione della Polioli di […]

Continua la lettura di Licenziamenti Polioli si muove anche la Regione su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Licenziamenti Polioli si muove anche la Regione. Sarà convocato un “tavolo” per trovare una soluzione positiva.

Licenziamenti Polioli si muove anche la Regione

Del caso Polioli se ne sta occupando anche la Regione Piemonte. Anche se la multinazionale svedese che aveva acquisito l’impianto sembra sempre decisa a procedere ai licenziamenti.

“La decisione della Polioli di Vercelli di cessare l’attività, avviando una procedura di licenziamento collettivo per 72 lavoratori è grave ed estremamente preoccupante”.

Lo ha dichiarato l’assessora regionale al Lavoro, Gianna Pentenero, rispondendo a un question time in consiglio regionale su domande poste sia dal Movimento 5 stelle che dal Pd.

“Stiamo seguendo la vicenda con la massima attenzione – ha aggiunto l’assessora – e siamo disponibili a convocare quanto prima un tavolo regionale, con l’obiettivo di mettere in campo tutti gli strumenti utili per individuare una soluzione positiva, che salvaguardi la produzione sul territorio e i posti di lavoro”.

La posizione dei Cinque Stelle

Ed ecco come il consigliere regionale pentastellato Gianpaolo Andrissi approfondisce l’argomento.

Oltre 70 persone rischiano il posto di lavoro alla Polioli di Vercelli. La multinazionale svedese Perstorp Polialcoli Spa, che ha acquistato lo stabilimento l’estate scorsa, ha comunicato l’intenzione di cessare le attività entro il 31 luglio. Una scelta assurda che lascia più di un dubbio sull’operazione di acquisto avvenuta appena un anno fa. Abbiamo portato il caso in Consiglio regionale attraverso un question time rivolto alla Giunta che ha annunciato la convocazione di un tavolo regionale. Rispondendo al nostro question time l’assessore al Lavoro ha fatto riferimento a non meglio precisati “miglioramenti” apportati da Perstorp sallo stabilimento di Vercelli. Circostanze che non trovano riscontri da parte dei lavoratori e dei sindacati e che aumentano i dubbi sulle reali finalità dell’acquisizione.

Condividiamo quindi l’appello dei sindacati che hanno avanzato la proposta di posticipare l’eventuale chiusura per la ricerca di acquirenti in grado di dare un futuro allo stabilimento dove lavorano addetti con alta specializzazione e competenze di alto livello.

Incontro con i lavoratori

Una delegazione del Movimento 5 Stelle (composta dal Consigliere regionale Andrissi e dal Consigliere comunale Catricalà) incontrerà lavoratori e rappresentanze sindacali per fornire tutto il nostro supporto a questa importante battaglia. In ballo c’è il futuro di circa 90 famiglie, compresi i dipendenti dell’indotto. Non siamo disposti ad assistere all’ennesima

Continua la lettura di Licenziamenti Polioli si muove anche la Regione su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/politica/licenziamenti-polioli-si-muove-anche-la-regione/feed/ 0
Colonnine elettriche gratis per due anni http://notiziaoggivercelli.it/attualita/colonnine-elettriche-gratis-per-due-anni/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/colonnine-elettriche-gratis-per-due-anni/#respond Thu, 21 Jun 2018 15:10:20 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26935 Colonnine elettriche gratis per due anni. Presto il via ai lavori le installerà e gestirà Atena Trading. Colonnine elettriche gratis per due anni Pian piano la mobilità elettrica arriverà ovunque e avremo traffico silenzioso e non inquinante… forse questa visione utopica ci metterà qualche anno ma intanto anche Vercelli comincia a muoversi. Infatti Atena Trading, […]

Continua la lettura di Colonnine elettriche gratis per due anni su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Colonnine elettriche gratis per due anni. Presto il via ai lavori le installerà e gestirà Atena Trading.

Colonnine elettriche gratis per due anni

Pian piano la mobilità elettrica arriverà ovunque e avremo traffico silenzioso e non inquinante… forse questa visione utopica ci metterà qualche anno ma intanto anche Vercelli comincia a muoversi. Infatti Atena Trading, società del Gruppo Iren, in partnership con Iren Mercato si è aggiudicata l’affidamento in concessione di stalli di parcheggio di proprietà comunale per installare e gestire colonnine di ricarica per veicoli alimentati ad energia elettrica.

Ecco dove saranno installate

Le due società si occuperanno della progettazione, realizzazione e posa in opera di cinque colonnine nei seguenti punti:
Piazza Roma, controviale lato taxi
Piazza Municipio, lato via Vallotti
Piazza Mazzini – Corso Palestro
Viale Aeronautica, presso Vigili del Fuoco
Piazza Mazzucchelli

Primi due anni di usco gratuito

Atena Trading e Iren Mercato dopo l’installazione e messa in esercizio delle colonnine si occuperanno della conservazione in efficienza delle stesse provvedendo alla manutenzione ordinaria e straordinaria.

Nelle prossime settimane partiranno i lavori di preparazione delle aree individuate e di successiva installazione delle strutture di ricarica, con lo scopo di renderle operative entro l’estate.

Per i primi due anni di esercizio, al fine di promuovere ed incentivare la mobilità elettrica a Vercelli, il servizio di ricarica sarà totalmente gratuito.

Continua la lettura di Colonnine elettriche gratis per due anni su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/colonnine-elettriche-gratis-per-due-anni/feed/ 0
Cassonetto rovesciato in via Verdi http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/cassonetto-rovesciato-in-via-verdi/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/cassonetto-rovesciato-in-via-verdi/#respond Thu, 21 Jun 2018 14:31:11 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26932 Cassonetto rovesciato in via Verdi. Un’altra notte di chiasso e vandalismi Cassonetto rovesciato: via Verdi ha finito la pazienza Lunedì notte era stato il turno di un’auto con gli specchietti rotti e il dehor di un bar messo sottosopra. Mercoledì notte è stata la volta del cassonetto del vetro vicino all’istituto Professionale Lanino. I vandali […]

Continua la lettura di Cassonetto rovesciato in via Verdi su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Cassonetto rovesciato in via Verdi. Un’altra notte di chiasso e vandalismi

Cassonetto rovesciato: via Verdi ha finito la pazienza

Lunedì notte era stato il turno di un’auto con gli specchietti rotti e il dehor di un bar messo sottosopra. Mercoledì notte è stata la volta del cassonetto del vetro vicino all’istituto Professionale Lanino. I vandali continuano a colpire indisturbati in pieno centro storico. La notte tra il 20 e il 21 giugno ha però passato il limite. Oltre al citato episodio, va rimarcata la segnalazione di alcuni lettori secondo i quali  alcuni ragazzini tra mezzanotte e l’una si sono divertiti a disturbare il sonno di chi lavora con la cassa di uno stereo che diffondeva musica disco nel silenzio della notte. Un gesto che ha indignato diversi residenti che si sono affacciati per protestare dinanzi a tanta maleducazione. I due ragazzotti con lo stereo si sono allontanati di corsa quando i residenti hanno chiamato il 112.
Occorre per l’ennesima volta sottolineare il grave disagio che vive la popolazione che abita in centro storico. L’ultima trovata delle notti brave è quella di fare il giro delle vie suonando il clacson senza interruzione con il solo obiettivo di svegliare le persone che riposano.

Inutile ogni commento…

Continua la lettura di Cassonetto rovesciato in via Verdi su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/cassonetto-rovesciato-in-via-verdi/feed/ 0
Maturità 2018: video-interviste dopo la seconda prova http://notiziaoggivercelli.it/economia/maturita-2018-video-interviste-dopo-la-seconda-prova/ http://notiziaoggivercelli.it/economia/maturita-2018-video-interviste-dopo-la-seconda-prova/#respond Thu, 21 Jun 2018 14:19:17 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26929 Maturità 2018: video-interviste dopo la seconda prova. Parola ad alcuni maturandi vercellesi che riassumono difficoltà affrontate e considerazioni. Maturità 2018: video-interviste dopo la seconda prova Interviste a cura di Fabio Marzola Nella foto Ayman Khelifi e Debora Pintore VA Socio Sanitario al Lanino La seconda prova della Maturità è stata affrontata tutto sommato agevolmente dai […]

Continua la lettura di Maturità 2018: video-interviste dopo la seconda prova su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Maturità 2018: video-interviste dopo la seconda prova. Parola ad alcuni maturandi vercellesi che riassumono difficoltà affrontate e considerazioni.

Maturità 2018: video-interviste dopo la seconda prova

Interviste a cura di Fabio Marzola

Nella foto Ayman Khelifi e Debora Pintore VA Socio Sanitario al Lanino

La seconda prova della Maturità è stata affrontata tutto sommato agevolmente dai maturandi vercellesi in quasi tutti gli indirizzi. Un po’ di panico invece al Liceo Classico, dove l’incubo della versione dal greco con L’Etica Nicomachea di Aristotele ha messo a dura prova i ragazzi.

Come è andata in alcuni indirizzi

Molto meglio sembra essere andata agli studenti dello Scientifico con la matematica.

Per quel che concerne i quesiti. Il tema dell’immigrazione, così tanto atteso per la prima prova, esce invece per il Linguistico del Lagrangia.

Attualità anche al sociale Lanino, dove l’argomento è stato il maltrattamento minorile.

Senza affanni le prove informatiche e di estimo per Cavour e Itis.

Lunedì mattina la terza ed ultima prova d’esame.

La parola agli studenti

Beatrice Barberis Liceo Classico

Giovanni Eramo (V F Istituto Cavour)

Le impressioni di Shila Dushi, Cesare Vezzoli e Luca Scanu dell’Istituto Cavour

Continua la lettura di Maturità 2018: video-interviste dopo la seconda prova su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/economia/maturita-2018-video-interviste-dopo-la-seconda-prova/feed/ 0
Canapa light: punti vendita a rischio http://notiziaoggivercelli.it/attualita/canapa-light-punti-vendita-a-rischio/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/canapa-light-punti-vendita-a-rischio/#respond Thu, 21 Jun 2018 13:11:37 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26924 Canapa light: punti vendita a rischio. Il Consiglio Superiore della Sanità raccomanda limiti al commercio. Canapa light: punti vendita a rischio Erano diventati in breve una vera e propria miniera d’oro i “canapa shop” diffusi in tutta Italia, anche a Vercelli, ora però la vendita della “canapa legale” potrebbe subire un forte ridimensionamento dopo il […]

Continua la lettura di Canapa light: punti vendita a rischio su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Canapa light: punti vendita a rischio. Il Consiglio Superiore della Sanità raccomanda limiti al commercio.

Canapa light: punti vendita a rischio

Erano diventati in breve una vera e propria miniera d’oro i “canapa shop” diffusi in tutta Italia, anche a Vercelli, ora però la vendita della “canapa legale” potrebbe subire un forte ridimensionamento dopo il parere espresso dal Consiglio superiore della sanità (Css), su richiesta qualche mese fa dal Ministero della Salute. Oggetto della presa di posizione i «prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa».

Le raccomandazioni del CSS

Il Css ha ritenuto che «non può essere esclusa la pericolosità».

«I prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa – evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” – sono attualmente venduti nei ‘canapa shop’ come un prodotto da collezione, dunque non destinato al consumo. Secondo quanto indicato da documento: «La biodisponibilità di Thc anche a basse concentrazioni, non è trascurabile, sulla base dei dati di letteratura; per le caratteristiche farmacocinetiche e chimico-fisiche, Thc e altri principi attivi inalati o assunti con le infiorescenze di cannabis sativa possono penetrare e accumularsi in alcuni tessuti, tra cui cervello e grasso, ben oltre le concentrazioni plasmatiche misurabili.

Consumo senza possibilità di monitoraggio

Tale consumo avviene al di fuori di ogni possibilità di monitoraggio e controllo della quantità effettivamente assunta e quindi degli effetti psicotropi che questa possa produrre, sia a breve che a lungo termine».

Pertanto, il Css mette però in guardia rispetto ad un possibile uso di tali prodotti, avvertendo che «non può essere esclusa la pericolosità» della cosiddetta cannabis o marijuana light. Per questo «raccomanda che siano attivate nell’interesse della salute individuale e pubblica misure atte a non consentire la libera vendita».

Al momento non sono stati presi provvedimenti ufficiali. Qualora si arrivasse a un divieto di commercializzazione sarebbe un disastro economico per una filiera in piena espansione e che ha avuto exploit considerevoli negli ultimi anni.

Continua la lettura di Canapa light: punti vendita a rischio su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/canapa-light-punti-vendita-a-rischio/feed/ 0
Finto diplomatico fermato dalla Polizia http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/finto-diplomatico-fermato-dalla-polizia/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/finto-diplomatico-fermato-dalla-polizia/#respond Thu, 21 Jun 2018 12:51:54 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26920 Finto diplomatico fermato dalla Polizia. Uno straniero su un’auto di grossa cilindrata, aveva con sé anche bandiera Onu. Finto diplomatico fermato dalla Polizia Nel pomeriggio di mercoledì 20 giugno la Polizia di Stato di Vercelli, durante un normale controllo del territorio, ha fermato un’autovettura di grossa cilindrata, con targa straniera, che fin da subito ha […]

Continua la lettura di Finto diplomatico fermato dalla Polizia su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Finto diplomatico fermato dalla Polizia. Uno straniero su un’auto di grossa cilindrata, aveva con sé anche bandiera Onu.

Finto diplomatico fermato dalla Polizia

Nel pomeriggio di mercoledì 20 giugno la Polizia di Stato di Vercelli, durante un normale controllo del territorio, ha fermato un’autovettura di grossa cilindrata, con targa straniera, che fin da subito ha destato sospetto negli agenti.

Infatti sulla macchina erano ben visibili alcune targhette con la scritta “DIPLOMATIC CORPS” ed “ASIAN DEVELOPMENT BANK”.

Lampeggiante abusiv0

La Squadra Volante ha condotto il conducente in Questura per le opportune verifiche; durante tale attività si è accertato di come, oltre alle targhette, l’autovettura fosse dotata di lampeggianti stroboscopici “a led” di colore blu, uguali a quelli in dotazione alle auto delle Forze dell’Ordine in servizio di scorta, applicate alla calandra anteriore del veicolo ed azionabili con un tasto posto sul cruscotto e che potevano essere indebitamente utilizzati per eludere e sottrarsi ad eventuali controlli della Polizia o ad accreditarsi come appartenente ad essa.

Bandiera Onu nel baule

Inoltre nel baule posteriore è stata rinvenuta una bandiera azzurra recante il logo dell’O.N.U. applicata ad un’asta metallica con innesto, adatta ad essere agganciata al passaruota anteriore destro della vettura, così come accade per le auto dei rappresentanti di Stato.

L’uomo non è riuscito a dare spiegazioni credibili del perché montasse le targhette ed il lampeggiante, nè del perché avesse in uso una bandiera dell’O.N.U. applicabile sull’autovettura.

Tutti gli oggetti in questione sono stati sequestrati e l’uomo denunciato in stato di libertà per aver illecitamente detenuto oggetti che simulano la funzione dei Corpi di Polizia.

Continua la lettura di Finto diplomatico fermato dalla Polizia su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/finto-diplomatico-fermato-dalla-polizia/feed/ 0
Drogato e ubriaco alla guida: 27enne nei guai http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/drogato-e-ubriaco-alla-guida-27enne-nei-guai/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/drogato-e-ubriaco-alla-guida-27enne-nei-guai/#respond Thu, 21 Jun 2018 09:12:50 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26918 Drogato e ubriaco alla guida: 27enne nei guai. Viaggiava anche senza patente perché mai conseguita, ed è la seconda volta che lo beccano. Drogato e ubriaco alla guida: 27enne nei guai Era una vera e proprio bomba viaggiante il 27enne fermato martedì 19 giugno intorno alle 3 di notte a Serravalle Sesia dai carabinieri, si […]

Continua la lettura di Drogato e ubriaco alla guida: 27enne nei guai su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Drogato e ubriaco alla guida: 27enne nei guai. Viaggiava anche senza patente perché mai conseguita, ed è la seconda volta che lo beccano.

Drogato e ubriaco alla guida: 27enne nei guai

Era una vera e proprio bomba viaggiante il 27enne fermato martedì 19 giugno intorno alle 3 di notte a Serravalle Sesia dai carabinieri, si trovava infatti sia sotto l’effetto dell’alcool e della droga.

I Carabinieri della Radiomobile di Borgosesia lo  hanno denunciato. D.L., è un 27enne residente in provincia di Novara, con precedenti penali per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti. Il reato contestato è guida in stato di ebrezza alcolica e sotto effetto di stupefacenti, con rifiuto di sottoporsi ai test, nonché per guida senza patente, reiterata.

Alla guida dell’auto di un amico

Il giovane si trovava alla guida di una Alfa Romeo di proprietà di un amico. Subito, all’atto della richiesta dei documenti di guida e circolazione, ha cercato di evitare il controllo, accampando banali giustificazioni, ma tradendo gli effetti delle sostanze.

Nonostante il ripetuto invito dei militari a sottoporsi agli specifici test, l’uomo ha fermamente rifiutato.

Mai conseguita la patente

Gli immediati accertamenti hanno permesso di verificare che il medesimo era sprovvisto della patente di guida, perché mai conseguita. Una violazione che aveva peraltro già commesso nel mese di maggio scorso. L’auto, pertanto, è stata sequestrata ed il 27enne denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Continua la lettura di Drogato e ubriaco alla guida: 27enne nei guai su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/drogato-e-ubriaco-alla-guida-27enne-nei-guai/feed/ 0
Vercellese arrestato per furto http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/vercellese-arrestato-per-furto/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/vercellese-arrestato-per-furto/#respond Thu, 21 Jun 2018 09:00:55 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26916 Vercellese arrestato per furto. Deve scontare una pena di sei mesi e 200 euro di multa, reato commesso nel 2015. Vercellese arrestato per furto I Carabinieri della Stazione di Vercelli hanno arrestato A.G., 38enne residente in città, con precedenti penali, in esecuzione di una misura coercitiva in regime di detenzione domiciliare emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali […]

Continua la lettura di Vercellese arrestato per furto su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Vercellese arrestato per furto. Deve scontare una pena di sei mesi e 200 euro di multa, reato commesso nel 2015.

Vercellese arrestato per furto

I Carabinieri della Stazione di Vercelli hanno arrestato A.G., 38enne residente in città, con precedenti penali, in esecuzione di una misura coercitiva in regime di detenzione domiciliare emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Vercelli. L’uomo deve espiare la pena di 6 mesi di reclusione e 200 euro di multa, per concorso in furto aggravato commesso nel 2015.

Continua la lettura di Vercellese arrestato per furto su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/vercellese-arrestato-per-furto/feed/ 0
Piscina ex Enal: la protesta della Lega http://notiziaoggivercelli.it/politica/piscina-ex-enal-la-protesta-della-lega/ http://notiziaoggivercelli.it/politica/piscina-ex-enal-la-protesta-della-lega/#respond Thu, 21 Jun 2018 08:00:38 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26913 Piscina ex Enal: la protesta della Lega. Una manifestazione per sottolineare l’incapacità dell’amministrazione comunale dimostrata nel caso piscine. Piscina ex Enal: la protesta della Lega Slogan persino in rima come “Nuoto e refrigerio per Vercelli unico desiderio”, la piscinetta gonfiabile per bimbi e altri slogan. Questi gli ingredienti della serata di mercoledì 20 giugno davanti […]

Continua la lettura di Piscina ex Enal: la protesta della Lega su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Piscina ex Enal: la protesta della Lega. Una manifestazione per sottolineare l’incapacità dell’amministrazione comunale dimostrata nel caso piscine.

Piscina ex Enal: la protesta della Lega

Slogan persino in rima come “Nuoto e refrigerio per Vercelli unico desiderio”, la piscinetta gonfiabile per bimbi e altri slogan.

Questi gli ingredienti della serata di mercoledì 20 giugno davanti all’ingresso della piscina ex Enal.

Qui si è svolta la manifestazione della Lega Nord, convocata per sottolineare come ormai quasi a fine giugno, con l’afa esplosa in tutta la sua forza, l’unico impianto natatorio pubblico della città è ancora chiuso.

Incapacità di programmazione

Per gli esponenti della Lega vercellese Alessandro Stecco, Giancarlo Locarni e della presidente dei Giovani Padani Martina Locca, è un esempio di incapacità amministrativa.

E’ stato anche proposto: “A questo punto sarebbe meglio che il Comune completasse i lavori e la gestisse in prima persona, dando da lavorare a chi ne ha bisogno”.

Nei video gli interventi

Continua la lettura di Piscina ex Enal: la protesta della Lega su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/politica/piscina-ex-enal-la-protesta-della-lega/feed/ 0
Guerra alle erbacce: Il punto dell’assessore Caradonna http://notiziaoggivercelli.it/attualita/guerra-alle-erbacce-il-punto-dellassessore-caradonna/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/guerra-alle-erbacce-il-punto-dellassessore-caradonna/#respond Thu, 21 Jun 2018 07:17:03 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26909 Guerra alle erbacce: Il punto dell’assessore Caradonna. Gli interventi sono continui, tolte le erbacce attorno alla Garrone. Guerra alle erbacce: Il punto dell’assessore Caradonna Nella foto la pulizia radicale attorno alla Garrone “Sono perfettamente a conoscenza della situazione di via Aosta, come di tante altre simili, stiamo intervenendo. Nei prossimi giorni sistemeremo anche via Aosta”. […]

Continua la lettura di Guerra alle erbacce: Il punto dell’assessore Caradonna su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Guerra alle erbacce: Il punto dell’assessore Caradonna. Gli interventi sono continui, tolte le erbacce attorno alla Garrone.

Guerra alle erbacce: Il punto dell’assessore Caradonna

Nella foto la pulizia radicale attorno alla Garrone

“Sono perfettamente a conoscenza della situazione di via Aosta, come di tante altre simili, stiamo intervenendo. Nei prossimi giorni sistemeremo anche via Aosta”.

Così l’assessore Emanuele Caradonna puntualmente aggiorna sull’avanzamento del piano di diserbo.

“Ho avuto un incontro con tutte e tre le ditte che gestiscono il verde cittadino e ho chiesto loro di aumentare il personale e gli sforzi per pulire dalle erbacce la città. Purtroppo maggio è stato molto piovoso ed ha favorito il proliferare di vegetazione.

Però stiamo lavorando, mercoledì 20 giugno, ad esempio, abbiamo pulito attorno alla caserma Garrone, dentro le transenne all’inizio di Corso Italia angolo piazza Cugnolio”.

Potature d’emergenza

La guerra alle erbacce che affliggono strade e marciapiedi è stata anche rallentata da altri interventi urgenti.

“In passato – spiega Caradonna –  non c’è stata una pianificazione ottimale delle potature e così stiamo intervenendo per sanare situazioni potenzialmente rischiose o che intralciano la visibilità dei cartelli stradali. Come avveniva in corso Italia. Per il prossimo autunno sarà predisposto un piano potature per evitare che queste emergenze si ripetano”.

Infine una richiesta ai cittadini: “Utilizzate i contatti che ho messo a disposizione ed informatemi subito delle criticità che rilevate. Stiamo facendo uno sforzo colossale ma non possiamo sapere tutto”.

Contatti per segnalare

Chi desidera segnalare ciò che non va può fare all’Urp del Comune, oppure la pagina Facebook della Città, o l’app “Decoro Urbano”. Raggiungibile dalla pagina web istituzionale > Menu > Servizi on line. Oppure direttamente alla mail (emanuele.caradonna@comune.vercelli.it) osservazioni e fotografie lasciando un recapito.

Continua la lettura di Guerra alle erbacce: Il punto dell’assessore Caradonna su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/guerra-alle-erbacce-il-punto-dellassessore-caradonna/feed/ 0
Odissea pendolari: carrozze roventi e ritardi http://notiziaoggivercelli.it/attualita/odissea-pendolari-carrozze-roventi-e-ritardi/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/odissea-pendolari-carrozze-roventi-e-ritardi/#respond Thu, 21 Jun 2018 06:39:55 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26906 Odissea pendolari: carrozze roventi e ritardi. A Milano si sale su treni con temperature folli, martedì 19 giugno tre ore per la tratta Milano-Vercelli. Odissea pendolari: carrozze roventi e ritardi Lo scorso martedì 19 giugno giornata da dimenticare per i pendolari del RV 2048 delle 18:40 in partenza da Milano, costretti ad una vera odissea. Un […]

Continua la lettura di Odissea pendolari: carrozze roventi e ritardi su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Odissea pendolari: carrozze roventi e ritardi. A Milano si sale su treni con temperature folli, martedì 19 giugno tre ore per la tratta Milano-Vercelli.

Odissea pendolari: carrozze roventi e ritardi

Lo scorso martedì 19 giugno giornata da dimenticare per i pendolari del RV 2048 delle 18:40 in partenza da Milano, costretti ad una vera odissea. Un incubo fatto di trasbordi tra un treno e l’altro, soste ripetute e prolungate che li hanno visti metter piede nella stazione di Vercelli alle 21:30.

Questo perché i convogli sono composti da materiale vecchio di più di trent’anni, i guasti si stanno ripetendo con una frequenza sempre maggiore e preoccupante.

“Non è accettabile – commentano dal Comitato dei pendolari Vercelli – Novara – Milano – che, grazie ai continui ritardi, siamo spesso costretti a rinunciare ad importanti impegni personali o, peggio ancora, a non vedere i nostri figli perché, al nostro arrivo a casa, sono già a letto a dormire”.

Questo è il passaggio più drammatico del report mensile che viene inviato all’assessore regionale ai trasporti Balocco.

Il report di maggio

“Prima di affrontare nello specifico il discorso disservizi, vogliamo ringraziare l’Assessorato, l’Ing. Raciti per Trenitalia, l’Ing. Frignola per RFI ed i corrispettivi collaboratori per l’incontro tenutosi il 1° Giugno scorso. Incontro che, pur essendo informale, ha dato spunti interessanti per un futuro scambio di informazioni al fine di migliorare la qualità del servizio offerto ai pendolari e non solo.

Temperature da forno

A proposito di disagi però, siamo a segnalare, puntualmente come tutti gli anni in questo periodo, come la temperatura dei treni in partenza da Milano sia assolutamente insopportabile. Il treno staziona nel deposito, e sotto al sole, tutto il pomeriggio e quando arriva al binario per il carico dei passeggeri, i vagoni sono completamente inagibili con temperature inaccettabili. Come più volte evidenziato, i treni sono obsoleti con impianti di condizionamento poco performanti: pur sapendo ciò, non si capisce come mai non si possano accendere i condizionatori con sufficiente anticipo rispetto a quando il treno verrà spostato sul binario.

Manca la comunicazione

Altra nota dolente sono i ritardi e gli orari di partenza non rispettati senza che alla clientela venga data alcuna comunicazione. Ai rispettivi referenti di Trenitalia ed RFI abbiamo evidenziato come, un ritardo di un solo minuto non tempestivamente comunicato, si tramuti per noi in un arrivo nelle nostre case con un ritardo di almeno mezz’ora.
Rinnoviamo quindi la richiesta che venga sensibilizzato tutto il personale, sia Trenitalia che RFI, al fine di ricevere comunicazioni tempestive e precise.

Ritardi, ancora record

Per quel che riguarda i ritardi, Maggio è stato il mese del record negativo di questo 2018; trasmettiamo i dati rilevati e Le chiediamo cortesemente di inoltrarli ai partecipanti della riunione così da cogliere l’occasione per scambiarci i reciproci riferimenti:

Totale viaggi monitorati: 80
Biglietti controllati: 10 viaggi (12,5%)
Viaggi in orario: 22 (27,5%)
Treni con ritardo inferiore a 5′: 19 (23,8%)
Viaggi con ritardo uguale o superiore 5′: 39 (48,8%)
Totale minuti di ritardo nel mese: 830 (13,8 Ore)

Carrozzo a doppio vestibolo

Segnaliamo inoltre, di nuovo, che i Regionali Fast continuano a viaggiare con le carrozze a doppio vestibolo centrale, anche se Trenitalia ci ha rassicurato che i convogli sarebbero tornati alla configurazione di inizio servizio: a tutt’oggi nessuna variazione, nemmeno minima.

Attendiamo fiduciosi che le promesse ricevute vengano mantenute, almeno quale fattibili a breve termine e, ringraziando per l’attenzione, porgiamo i nostri cordiali saluti”

Continua la lettura di Odissea pendolari: carrozze roventi e ritardi su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/odissea-pendolari-carrozze-roventi-e-ritardi/feed/ 0
Uccisi in Colombia: la storia http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/uccisi-in-colombia-la-storia/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/uccisi-in-colombia-la-storia/#respond Wed, 20 Jun 2018 16:26:02 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26903 Uccisi in Colombia: la storia. Un delitto che ha sconvolto la Regione e non solo, attesa per il ritorno della salma dell’italiano. Uccisi in Colombia: la storia Come scrive il portale Netweek ilcanavese.it a distanza di quattro giorni dal duplice omicidio in cui hanno perso la vita Roberto Gaiottino, 44 anni, e la moglie  colombiana Claudia […]

Continua la lettura di Uccisi in Colombia: la storia su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Uccisi in Colombia: la storia. Un delitto che ha sconvolto la Regione e non solo, attesa per il ritorno della salma dell’italiano.

Uccisi in Colombia: la storia

Come scrive il portale Netweek ilcanavese.it a distanza di quattro giorni dal duplice omicidio in cui hanno perso la vita Roberto Gaiottino, 44 anni, e la moglie  colombiana Claudia Zabala Dominguez, di 38, la Procura di Ivrea ha aperto un fascicolo. Infatti  il procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando  ha delegato per le indagini la stazione di Barbania, paese dove risiedevano i coniugi. E’ quindi ipotizzabile, dopo apertura del fascicolo, che la salma di Roberto Gaiottino venga sottoposta, al suo rientro in Italia, ad autopsia.

Delitto avvolto nel mistero

Un delitto  ancora avvolto dal mistero.  Con tante  supposizioni. Infatti mentre la Policia Nacional  colombiana ricostruisce il soggiorno di Roberto e Claudia anche la Procura italiana  tenta di capire se in delitto possa avere “basi” italiane.

Altri dettagli su ilcanavese.it

Continua la lettura di Uccisi in Colombia: la storia su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/uccisi-in-colombia-la-storia/feed/ 0
Intossicati case popolari: madre e bimba in camera iperbarica http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/intossicati-case-popolari-madre-e-bimba-in-camera-iperbarica/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/intossicati-case-popolari-madre-e-bimba-in-camera-iperbarica/#respond Wed, 20 Jun 2018 14:07:50 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26897 Intossicati case popolari: madre e bimba in camera iperbarica. Le verifiche dei Vigili del Fuoco agli impianti del caseggiato sono durati un paio d’ore. Intossicati case popolari: madre e bimba sono in cura in camera iperbarica Non sono in pericolo di vita ma hanno comunque riportato un’intossicazione importante due delle tre persone rimaste intossicate a […]

Continua la lettura di Intossicati case popolari: madre e bimba in camera iperbarica su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Intossicati case popolari: madre e bimba in camera iperbarica. Le verifiche dei Vigili del Fuoco agli impianti del caseggiato sono durati un paio d’ore.

Intossicati case popolari: madre e bimba sono in cura in camera iperbarica

Non sono in pericolo di vita ma hanno comunque riportato un’intossicazione importante due delle tre persone rimaste intossicate a causa di una fuga di monossido avvenuta nel loro appartamento intorno alle 12,30 di mercoledì 20 giugno.

Un giorno in osservazione

Si tratta di una famiglia il papà ha avuto un livello di intossicazione basso ed è già stato dimesso, la mamma e la sua bimba di due anni, invece, dopo essere arrivate al pronto soccorso dell’ospedale di Vercelli, sono state portate alla Camera Iperbarica di Fara per l’ossigeno terapia, in quanto il loro livello d’intossicazione era più alto. Dovrebbero rientrare all’Ospedale di Vercelli nel pomeriggio di mercoledì 20 giugno, dove resteranno in osservazione per 24 ore.

Verifiche durate a lungo

L’intervento dei Vigili del Fuoco che ha riguardato la verifica degli impianti del caseggiato è durato circa due ore. Sul posto è intervenuta anche la Polizia. Sulle cause dell’incidente al momento non si hanno notizie, peraltro in estate questi episodi sono molto rari.

Continua la lettura di Intossicati case popolari: madre e bimba in camera iperbarica su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/intossicati-case-popolari-madre-e-bimba-in-camera-iperbarica/feed/ 0
Incendio autocarro sulla A26 http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/incendio-autocarro-sulla-a26/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/incendio-autocarro-sulla-a26/#respond Wed, 20 Jun 2018 13:25:59 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26893 Incendio autocarro sulla A26. Mezzo gravemente danneggiato, ma nessun ferito. E’ successo all’altezza del casello di Borgo Vercelli. Incendio autocarro sulla A26 Intorno alle ore 12,30 di mercoledì 20 giugno, sull’autostrada A26, all’altezza del casello di Borgo Vercelli, un mezzo pesante ha preso fuoco. Rapido intervento dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto a spegnere […]

Continua la lettura di Incendio autocarro sulla A26 su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Incendio autocarro sulla A26. Mezzo gravemente danneggiato, ma nessun ferito. E’ successo all’altezza del casello di Borgo Vercelli.

Incendio autocarro sulla A26

Intorno alle ore 12,30 di mercoledì 20 giugno, sull’autostrada A26, all’altezza del casello di Borgo Vercelli, un mezzo pesante ha preso fuoco. Rapido intervento dei Vigili del Fuoco che hanno provveduto a spegnere le fiamme. Gravi danni al veicolo ma nessun ferito. Sulle cause non ci sono ancora pronunciamenti ufficiali ma parrebbe una combustione innescata da un guasto.

Continua la lettura di Incendio autocarro sulla A26 su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/incendio-autocarro-sulla-a26/feed/ 0
Tracce Maturità 2018: Videointerviste agli studenti http://notiziaoggivercelli.it/economia/tracce-maturita-2018-videointerviste-agli-studenti/ http://notiziaoggivercelli.it/economia/tracce-maturita-2018-videointerviste-agli-studenti/#respond Wed, 20 Jun 2018 13:07:45 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26890 Tracce Maturità 2018: Videointerviste agli studenti – Maturandi del Lagrangia e dello Scientifico raccontano l’emozione della prima prova e le scelte fatte. Tracce Maturità 2018: Videointerviste agli studenti Interviste a cura di Fabio Marzola Nella foto: Sabina Memaj, Eleonora Casciano, Erica Geminardi e Camilla Gauna (Lagrangia, Liceo Linguistico) Buona la prima, si dice sui set […]

Continua la lettura di Tracce Maturità 2018: Videointerviste agli studenti su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Tracce Maturità 2018: Videointerviste agli studenti – Maturandi del Lagrangia e dello Scientifico raccontano l’emozione della prima prova e le scelte fatte.

Tracce Maturità 2018: Videointerviste agli studenti

Interviste a cura di Fabio Marzola

Nella foto: Sabina Memaj, Eleonora Casciano, Erica Geminardi e Camilla Gauna (Lagrangia, Liceo Linguistico)

Buona la prima, si dice sui set quando tutto va bene al primo colpo e può essere anche il modo di riassumere la felicità degli studenti, almeno di quelli che abbiamo intervistato, dopo la prima prova dell’esame di maturità.

Una prova che si è dimostrata evidentemente alla portata di molti.

Per quanto riguarda il Liceo Scientifico Avogadro, la traccia più scelta è stata la tipologia D, cioè il tema scientifico riguardante la clonazione.

Pochi temerari su Bassani e Moro

Invece per Lagrangia e Cavour più gettonato l’articolo di giornale o il saggio breve su massa e propaganda.

Ma non è detta… Matteo Quattro del Lagrangia, ad esempio, ha optato per il tema letterario riguardante un libro da lui più volte letto: “Il Giardino dei Finzi Contini” dello scrittore ferrarese Giorgio Bassani.

Meno opzionato pure il tema storico su Aldo Moro, poiché molti tra le previsioni si attendevano qualcosa su temi molto più attuali come immigrazione e Isis.

Ludovico Mosca Liceo Linguistico, Istituto Lagrangia

Ancora dal Lagrangia: Nicolò Putzolu (Linguistico), Sofia Arlone e Sara Vittone (Scienze Umane).

Ed infine, dal Liceo Scientifico, Camilla Costanzo e Valeria Costa

 

Continua la lettura di Tracce Maturità 2018: Videointerviste agli studenti su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/economia/tracce-maturita-2018-videointerviste-agli-studenti/feed/ 0
Furti a Vercelli: tre casi in pochi giorni http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/furti-a-vercelli-tre-casi-in-pochi-giorni/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/furti-a-vercelli-tre-casi-in-pochi-giorni/#respond Wed, 20 Jun 2018 09:47:57 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26888 Furti a Vercelli: tre casi in pochi giorni. Interventi della Polizia hanno portato alla denuncia di quattro persone da sabato a lunedì. Furti a Vercelli: tre casi in pochi giorni La Polizia di Stato di Vercelli è stata impegnata per tre differenti furti avvenuti in città che hanno portato alla denuncia di quattro persone. Sottratti […]

Continua la lettura di Furti a Vercelli: tre casi in pochi giorni su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Furti a Vercelli: tre casi in pochi giorni. Interventi della Polizia hanno portato alla denuncia di quattro persone da sabato a lunedì.

Furti a Vercelli: tre casi in pochi giorni

La Polizia di Stato di Vercelli è stata impegnata per tre differenti furti avvenuti in città che hanno portato alla denuncia di quattro persone.

Sottratti profumi in un negozio di corso Libertà

Sabato pomeriggio la Squadra Volante è intervenuta in un negozio del centro dove un pregiudicato aveva rubato alcuni profumi da un noto negozio cittadino. Gli agenti sono riusciti a fermare il colpevole e dunque a denunciarlo a piede libero per il reato di furto aggravato.

Rubati abiti in via Magenta

Domenica pomeriggio ad essere colpito era stato un negozio di Corso Magenta dove due persone avevano sottratto alcuni capi di abbigliamento rompendone gli antitaccheggi. Anche in questo caso la Squadra Volante, intervenuta immediatamente sul posto, riusciva ad intercettare i due soggetti e a denunciarli.

Furto di energia elettrica

Infine, lunedì mattina, la Sala Operativa ha inviato la Squadra Volante in un condominio di Corso Libertà per una segnalazione di anomalia nell’erogazione dell’energia elettrica. Arrivati sul posto, gli agenti hanno constatato le irregolarità. Dopo una breve attività di indagine, hanno scoperto che un’abitazione era allacciata abusivamente sul contatore di un altro appartamento.
Rintracciato il proprietario, lo stesso veniva, dunque, denunciato per il reato di furto di energia elettrica.

Continua la lettura di Furti a Vercelli: tre casi in pochi giorni su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/furti-a-vercelli-tre-casi-in-pochi-giorni/feed/ 0
Giungla in città: la situazione di via Aosta http://notiziaoggivercelli.it/attualita/giungla-in-citta-la-situazione-di-via-aosta/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/giungla-in-citta-la-situazione-di-via-aosta/#respond Wed, 20 Jun 2018 09:05:34 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26877 Giungla in città: la situazione di via Aosta. Rovi ed erbacce nella parte finale della strada, verso la ferrovia e anche via Failla fa abbastanza schifo. Giungla in città: la situazione di via Aosta Telegramma da un residente di via Aosta all’assessore Caradonna: “Accerchiati dalle erbacce. Urge rimozione, grazie”. Una “soggettiva” assai significativa In effetti […]

Continua la lettura di Giungla in città: la situazione di via Aosta su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Giungla in città: la situazione di via Aosta. Rovi ed erbacce nella parte finale della strada, verso la ferrovia e anche via Failla fa abbastanza schifo.

Giungla in città: la situazione di via Aosta

Telegramma da un residente di via Aosta all’assessore Caradonna: “Accerchiati dalle erbacce. Urge rimozione, grazie”.

Una “soggettiva” assai significativa

In effetti recandoci sul posto (il tratto di via Aosta verso la ferrovia) ci imbattiamo in un pezzo di marciapiede, quello a sinistra andando verso la ferrovia, in cui sono spuntati veri e propri arbusti, mente il pezzo finale è del tutto impraticabile per la fuoriuscita della giungla dall’area ex Coop che giace abbandonata da anni.

L’ultima immagine riguarda il pezzo dietro la ex Coop.

Risposta seccata dal Comune

“Ho chiamato in Comune – riferisce chi ha segnalato la situazione – e mi hanno pure risposto in modo seccato”.

Anche un pezzo di via Failla, verso corso Prestinari, è conciata abbastanza male.

La situazione in via Failla

Ora parte il cronometro per la verifica dei tempi d’intervento… Ricordiamo ai cittadini che l’assessore Caradonna è disponibile a ricevere le segnalazioni tramite i contatti a suo tempo pubblicati.

Continua la lettura di Giungla in città: la situazione di via Aosta su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/giungla-in-citta-la-situazione-di-via-aosta/feed/ 0
Biglietti autolinee: multe più salate http://notiziaoggivercelli.it/attualita/biglietti-autolinee-multe-piu-salate/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/biglietti-autolinee-multe-piu-salate/#respond Wed, 20 Jun 2018 08:05:10 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26875 Biglietti autolinee: multe più salate. Dal 2 luglio un nuovo regolamento regionale occhio a validare su ogni autobus in cui si sale. Biglietti autolinee: multe più salate Importante avviso per chi usa le linee Atap o di altre aziende. La Regione ha inasprito le sanzioni per chi viene trovato senza biglietto, un “numero” che ora […]

Continua la lettura di Biglietti autolinee: multe più salate su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Biglietti autolinee: multe più salate. Dal 2 luglio un nuovo regolamento regionale occhio a validare su ogni autobus in cui si sale.

Biglietti autolinee: multe più salate

Importante avviso per chi usa le linee Atap o di altre aziende. La Regione ha inasprito le sanzioni per chi viene trovato senza biglietto, un “numero” che ora costa al minimo 90 euro, ma ha anche stabilito l’obbligo di validazione dei titoli di viaggio ad ogni accesso all’autobus.

Le avvertenze di Atap

L’azienda provinciale di trasporto ha inoltrato una nota in cui riepiloga le normative da seguire e gli effetti del nuovo regolamento. Regolamento che sarà attivo dal 2 di luglio.

Le nuove disposizioni saranno indistintamente applicate sui bacini di servizio relativi alla Provincia e al Comune di Biella, alla Provincia e al Comune di Vercelli e alla Provincia di Torino.
Tra le novità introdotte si segnalano:

  • L’obbligo di validazione ad ogni accesso all’autobus (interscambi di linee compresi) sia per gli abbonati sia per i possessori di titoli di viaggio impersonali. Sarà pertanto possibile comminare una sanzione ridotta sia in caso di mancata convalida dell’abbonamento sia in caso di mancata convalida in fase di interscambio di titolo impersonale già valido o di abbonamento (sanzione 15 €, se conciliata entro 7 giorni 1,50 €);
  • L’aumento della sanzione piena (nuovo valore pari a 270 euro) e della sanzione conciliata nei 60 giorni (nuovo valore pari a 90 euro) per tutti gli altri casi di violazione previsti dall’art. 20, ove l’utente non provveda alla conciliazione mediante pagamento nei termini ridottissimi (7 giorni dalla notifica) previsti dal suddetto articolo;
  • La possibilità di conciliare la sanzione direttamente sull’autobus.

Continua la lettura di Biglietti autolinee: multe più salate su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/biglietti-autolinee-multe-piu-salate/feed/ 0
Tribunale penale: niente udienze dal 25 al 27 giugno http://notiziaoggivercelli.it/attualita/tribunale-penale-niente-udienze-dal-25-al-27-giugno/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/tribunale-penale-niente-udienze-dal-25-al-27-giugno/#respond Wed, 20 Jun 2018 07:44:00 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26872 Tribunale penale: niente udienze dal 25 al 27 giugno. Adesione alla protesta nazionale per la situazione di Bari. Tribunale penale: niente udienze dal 25 al 27 giugno La Camera Penale di Vercelli presieduta dall’avvocato Roberto Scheda ha deliberato di aderire alla sospensione delle udienze e di ogni attività giudiziaria del settore penale nei giorni 25, […]

Continua la lettura di Tribunale penale: niente udienze dal 25 al 27 giugno su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Tribunale penale: niente udienze dal 25 al 27 giugno. Adesione alla protesta nazionale per la situazione di Bari.

Tribunale penale: niente udienze dal 25 al 27 giugno

La Camera Penale di Vercelli presieduta dall’avvocato Roberto Scheda ha deliberato di aderire alla sospensione delle udienze e di ogni attività giudiziaria del settore penale nei giorni 25, 26 e 27 giugno. Questa decisione è venuta in seguito alla Giunta dell’Unione nazionale delle Camere Penali.

Il caso Bari e non solo

Il motivo per questo vero e proprio sciopero delle toghe sta nella situazione indecente che si è creata a Bari.  In seguito allo sgombero degli uffici del Tribunale, un edificio pericolante. Le udienze ora si tengono come noto in un tendone allestito dalla protezione civile. Anche la soluzione prospettata dal neo Ministro della Giustizia Bonafede sarebbe, secondo l’avvocatura, del tutto inadeguata, senza rispetto delle disposizioni Inail, tanto per dire.

Un’articolata delibera dell’Unione Camere Penali illustra nel dettaglio le criticità baresi che vengono assunte a paradigma di una situazione generalizzata di sofferenza a livello nazionale. Tra le motivazioni ci sono anche le prospettive in tema di Giustizia presenti nel “contratto di governo” in cui si prevede la costruzione di nuove carceri e un’evoluzione in termini punitivi della Giustizia ma si parla di mettere i Tribunali italiani in grado di funzionare in maniera ottimale.

Il giorno 26 giugno ci sarà anche una manifestazione nazionale a Bari.

Continua la lettura di Tribunale penale: niente udienze dal 25 al 27 giugno su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/tribunale-penale-niente-udienze-dal-25-al-27-giugno/feed/ 0
Offerte Lavoro: un mare di opportunità http://notiziaoggivercelli.it/altro/offerte-lavoro-un-mare-di-opportunita/ http://notiziaoggivercelli.it/altro/offerte-lavoro-un-mare-di-opportunita/#respond Wed, 20 Jun 2018 07:16:41 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26870 Offerte Lavoro: un mare di opportunità. I profili lavorativi attualmente ricercati dalle aziende del territorio vercellese Offerte Lavoro: un mare di opportunità OFFERTA N°55973:  COOPERATIVA RICERCA ADDETTA/O PULIZIE APPARTENENTE CATEGORIE PROTETTE DISABILI IN POSSESSO DI PATENTE E AUTOMUNITA/O – LUOGO DI LAVORO CANTAVENNA (AL) – PART TIME 15 ORE SETTIMANALI SU TURNAZIONI 4 GIORNI LAVORATIVI […]

Continua la lettura di Offerte Lavoro: un mare di opportunità su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Offerte Lavoro: un mare di opportunità. I profili lavorativi attualmente ricercati dalle aziende del territorio vercellese

Offerte Lavoro: un mare di opportunità

OFFERTA N°55973:  COOPERATIVA RICERCA ADDETTA/O PULIZIE APPARTENENTE CATEGORIE PROTETTE DISABILI IN POSSESSO DI PATENTE E AUTOMUNITA/O – LUOGO DI LAVORO CANTAVENNA (AL) – PART TIME 15 ORE SETTIMANALI SU TURNAZIONI 4 GIORNI LAVORATIVI E DUE DI RIPOSO FASCE ORARIE 9,30-14,30 – 17,30-20,30 . MANSIONI : SCOPATURA E LAVAGGIO PAVIMENTI, PULIZIA BAGNI E SANITARI, PULIZIA ARREDI, PULIZIA VETRI E VETRATE, PULIZIA SCALE, CORRIDOI, ANDRONI E CORTILI.
RITIRO CANDIDATURE CENTRO IMPIEGO DI VERCELLI E BORGOSESIA DAL 19 AL 26 GIUGNO 2018

OFFERTA N°55974: AZIENDA PRIVATA VICINANZE SANTHIA` RICERCA N. 1 OPERAIO DA ADIBIRE AL TAGLIO ERBA, PULIZIA AIUOLE, POTATURE PICCOLI ARBUSTI, PREFERIBILMENTE RESIDENTE NELLA ZONA DI CIGLIANO, LIVORNO FERRARIS, SALUGGIA, BIANZE` E PAESI LIMITROFI, IN POSSESSO DI PATENTE B. CONTRATTO OFFERTO: TIROCINIO FULL-TIME, 600 EURO MENSILI.
CANDIDARSI SUL SITO www.lavoro.provincia.vercelli.it ALLEGANDO C.V.
SCADE IL 30.06.2018.

OFFERTA N°55976: AZIENDA PRIVATA IN VERCELLI RICERCA N. 1 MAGAZZINIERE-CONSEGNATARIO PER STOCCAGGIO MERCI E CONSEGNA MERCI A GESTORI DI ESERCIZI PUBBLICI.
CONTRATTO OFFERTO: TIROCINIO FULL-TIME 600 EURO MENSILI, PER 6 MESI. ORARIO DI LAVORO DAL LUNEDI` AL VENERDI` DALLE ORE 7,00 ALLE ORE 12,00 E DALLE ORE 14,00 ALLE ORE 17,00.
TITOLO DI STUDIO: DIPLOMA DI SCUOLA MEDIA SUPERIORE, IN POSSESSO DI PATENTE B.
CANDIDARSI SUL SITO www.lavoro.provincia.vercelli.it ALLEGANDO C.V.
SCADE IL 30.06.2018.

OFFERTA N°55984: RISTORANTE PIZZERIA DI VARALLO (ROCCAPIETRA) RICERCA CAMERIERA PER ASSUNZIONE. RICHIESTA MINIMA ESPERIENZA NELLA MANSIONE.
PATENTE B ED AUTO PROPRIA.
SE INTERESSATI AUTOCANDIDARSI SUL SITO www.lavoro.provincia.vercelli.it

OFFERTA N°55987: AZIENDA PRIVATA IN SANTHIA` RICERCA N. 1 IMPIEGATA AMMINISTRATIVA DA INSERIRE NEL PROPRIO ORGANICO PER GESTIONE CONTABILITA` ORDINARIA FINO AL BILANCIO, PERSONA DINAMICA CON BUONA CAPACITA` DI COMUNICAZIONE SOPRATTUTTO SCRITTA E TELEFONICA. SI RICHIEDE BUONA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE ED ESPERIENZA NELLA GESTIONE AZIENDALE IN CONTABILITA` ORDINARIA. INVIARE C.V. A: personale@project-international.it
SCADE IL 31.07.2018.

OFFERTA N°55989: AZIENDA PRIVATA DI SERRAVALLE SESIA RICERCA TIROCINANTE PER SVOLGERE LA MANSIONE DI AIUTO MAGAZZINIERE. TIROCINIO TEMPO PIENO EURO 600 MENSILI. POSSIBILITA` DI SUCCESSIVA ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI APPRENDISTATO.
ORARIO DAL LUNEDi` AL VENERDi` DALLE ORE 8 ALLE ORE 12 E DALLE ORE 14 ALLE ORE 18.
PATENTE B ED AUTO PROPRIA.
SE INTERESSATI AUTOCANDIDARSI SUL SITO www.lavoro.provincia.vercelli.it

OFFERTA N°55991: NEGOZIO DI TELEFONIA RICERCA TIROCINANTE PER SVOLGERE LA MANSIONE DI COMMESSO/A. LUOGO DI LAVORO: BORGOSESIA E/O VARALLO.
REQUISITI:
– DIPLOMA SCUOLA SUPERIORE
– CONOSCENZE INFORMATICHE DI BASE.
– PATENTE B ED AUTO PROPRIA.
SE INTERESSATI AUTOCANDIDARSI SUL SITO www.lavoro.provincia.vercelli.it ALLEGANDO CURRICULUM VITAE.

OFFERTA N°55995: AZIENDA VICINANZE GATTINARA RICERCA TIROCINANTE PER SVOLGERE LA MANSIONE DI GEOMETRA. TIROCINIO TEMPO PIENO EURO 600 MENSILI.
ORARIO DI LAVORO DAL LUNEDi` AL VENERDi`.
REQUISITI:
– DIPLOMA DI GEOMETRA O AFFINI
– PATENTE B ED AUTO PROPRIA.
SE INTERESSATI AUTOCANDIDARSI SUL SITO www.lavoro.provincia.vercelli.it ALLEGANDO CURRICULUM VITAE.

OFFERTA N°55999: RISTORANTE PIZZERIA IN GATTINARA RICERCA TIROCINANTE PER SVOLGERE LA MANSIONE DI CAMERIERE/A.
PATENTE B ED AUTO PROPRIA.
SE INTERESSATI AUTOCANDIDARSI SUL SITO www.lavoro.provincia.vercelli.it ALLEGANDO CURRICULUM VITAE POSSIBILMENTE CON FOTO TESSERA.

OFFERTA N°56001: AZIENDA PRIVATA DI BORGOSESIA RICERCA MANOVALE DI FALEGNAMERIA PER ASSUNZIONE. RICHIESTA ESPERIENZA PREGRESSA NELLA MANSIONE.
SE INTERESSATI AUTOCANDIDARSI SUL SITO www.lavoro.provincia.vercelli.it ALLEGANDO CURRICULUM VITAE.

OFFERTA N°56005: BAR/RISTORANTE IN VERCELLI RICERCA TIROCINANTE CAMERIERA/E AI TAVOLI 25 ORE SETT.LI PREVISTA INDENNITA` DI PARTECIPAZIONE EURO 400 MENSILI.
DAL LUNEDI`AL SABATO PREVISTO ORARIO SERALE.
candidarsi sul sito www.lavoro.provincia.vercelli.it allegando c.v. con foto

Continua la lettura di Offerte Lavoro: un mare di opportunità su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/altro/offerte-lavoro-un-mare-di-opportunita/feed/ 0
Tiramani difende il riso vercellese http://notiziaoggivercelli.it/economia/tiramani-difende-il-riso-vercellese/ http://notiziaoggivercelli.it/economia/tiramani-difende-il-riso-vercellese/#respond Wed, 20 Jun 2018 06:22:30 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26868 Tiramani difende il riso vercellese e si schiera al fianco della Coldiretti Tiramani, azione a favore del riso vercellese In queste settimane è di grande attualità il tema legato alle importazioni in Italia di prodotti extra europei ed in particolare in campo agricolo. A fianco della Coldiretti e soprattutto dei risicoltori vercellesi e novaresi si […]

Continua la lettura di Tiramani difende il riso vercellese su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Tiramani difende il riso vercellese e si schiera al fianco della Coldiretti

Tiramani, azione a favore del riso vercellese

In queste settimane è di grande attualità il tema legato alle importazioni in Italia di prodotti extra europei ed in particolare in campo agricolo. A fianco della Coldiretti e soprattutto dei risicoltori vercellesi e novaresi si schiera il deputato leghista Paolo Tiramani: “Vogliamo assolutamente porre un freno all’incontrollata importazione di riso proveniente da Cambogia e Birmania, che hanno libero accesso al mercato italiano senza pagare alcun dazio grazie alle scellerate decisioni comunitarie sostenute dal precedente Governo italiano. La principale conseguenza di questo assurdo sistema è il dimezzamento delle quotazioni del riso, arrivato a livelli insostenibili per gli agricoltori, mettendo a rischio in questo modo la sopravvivenza e il futuro dei nostri risicoltori. Le importazioni di riso in Italia proveniente dai paesi asiatici, senza essere sottoposti ad alcun dazio, nell’ultimo anno sono triplicate e stanno producendo una drammatica crisi, mettendo a rischio il primato italiano a livello europeo di produttività del riso. Ci faremo sentire a Bruxelles per difendere i nostri agricoltori e i nostri prodotti, affinchè vengano posti dei limiti alla completa libertà di importazione nell’Unione Europea del riso e di altri prodotti agricoli che mettono in serio pericolo la nostra economia”.

Continua la lettura di Tiramani difende il riso vercellese su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/economia/tiramani-difende-il-riso-vercellese/feed/ 0
Conferenza sull’immigrazione con la Cgil http://notiziaoggivercelli.it/attualita/conferenza-sullimmigrazione-con-la-cgil/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/conferenza-sullimmigrazione-con-la-cgil/#respond Tue, 19 Jun 2018 16:00:31 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26865 Conferenza sull’immigrazione sabato 23 giugno, a Vercelli. La organizzano la Cgil Vercelli Valsesia con la Provincia e il Comune. Conferenza sull’immigrazione “Un’Italia dai mille colori” “Un’Italia dai mille colori”: questo il titolo della conferenza in programma per sabato 23 giugno alla Cripta di Sant’Andrea, a Vercelli. L’appuntamento è dalle 9 alle 13. Saranno presenti le […]

Continua la lettura di Conferenza sull’immigrazione con la Cgil su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Conferenza sull’immigrazione sabato 23 giugno, a Vercelli. La organizzano la Cgil Vercelli Valsesia con la Provincia e il Comune.

Conferenza sull’immigrazione “Un’Italia dai mille colori”

“Un’Italia dai mille colori”: questo il titolo della conferenza in programma per sabato 23 giugno alla Cripta di Sant’Andrea, a Vercelli. L’appuntamento è dalle 9 alle 13. Saranno presenti le comunità del territorio vercellese, monsignor Marco Arnolfo, Arcivescovo di Vercelli, Lella Bassignana, consigliera di parità della Provincia di Vercelli, Gianni Brunoro, direttore della Caritas di Vercelli, Monica Cerutti, assessore della Regione Piemonte, Maura Forte, sindaco di Vercelli, Rosanna Lavezzaro, Questore di Vercelli, Fiorenzo Prato, direttore dell’Inps di Vercelli, Lamine Sow, del dipartimento immigrazione di Cgil Piemonte, e Claudio Stacchini, dalla segreteria di Cgil Piemonte. Sono stati invitati anche la Prefettura e l’ASL vercellese.

Il pranzo

Al termine della mattinata, ci sarà un pranzo speciale: con “Il pappamondo” si potranno assaggiare cibi da tutto il mondo, offerti dalle comunità presenti e serviti nel loggione del Salone Dugentesco, in via Ferraris 91-95.

Continua la lettura di Conferenza sull’immigrazione con la Cgil su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/conferenza-sullimmigrazione-con-la-cgil/feed/ 0
Fondazioni bancarie e welfare: convegno alla Crv http://notiziaoggivercelli.it/attualita/fondazioni-bancarie-e-welfare-convegno-alla-crv/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/fondazioni-bancarie-e-welfare-convegno-alla-crv/#respond Tue, 19 Jun 2018 15:44:37 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26862 Fondazioni bancarie e welfare: questo il tema al centro dell’incontro in programma per venerdì 29 giugno alla Cassa di Risparmio di Vercelli. Fondazioni bancarie e welfare Giuseppe Guzzetti sarà ospite della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli venerdì 29 giugno, intervenendo ad un convegno sul tema “L’impegno delle Fondazioni bancarie di fronte alla crisi del […]

Continua la lettura di Fondazioni bancarie e welfare: convegno alla Crv su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Fondazioni bancarie e welfare: questo il tema al centro dell’incontro in programma per venerdì 29 giugno alla Cassa di Risparmio di Vercelli.

Fondazioni bancarie e welfare

Giuseppe Guzzetti sarà ospite della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli venerdì 29 giugno, intervenendo ad un convegno sul tema “L’impegno delle Fondazioni bancarie di fronte alla crisi del Welfare e le conseguenti iniziative del Terzo Settore”. L’incontro, con inizio alle 17, si svolgerà nella sala convegni della Fondazione. Dialogheranno il presidente Guzzetti e Luigi Bobba, relatore della riforma del Terzo Settore approvata nella precedente legislatura.

L’ospite

Avvocato, già presidente della Regione Lombardia, Giuseppe Guzzetti è oggi presidente della Fondazione Cariplo e di ACRI, l’associazione che riunisce le 88 fondazioni e i 24 istituti bancari che sono espressione delle Casse di Risparmio sul territorio italiano. «Per Vercelli e per la nostra Fondazione – commenta il presidente Fernando Lombardi – è davvero un grande onore poter ospitare una personalità di questa levatura, che ha caratterizzato il suo lungo mandato con una costante attenzione verso i soggetti più fragili e svantaggiati. Il grande progetto sul contrasto alla povertà educativa, che vede impegnata anche la nostra Fondazione con un contributo annuo di circa 400 mila euro, il sostegno istituzionalizzato al mondo del volontariato, la costituzione della Fondazione per il Sud sono solo alcuni tra i tanti interventi nel campo del welfare».

La ricerca

«Guzzetti ha però manifestato analoga attenzione al tema dell’innovazione e della ricerca – prosegue Lombardi – il tutto finalizzato all’obiettivo di creare opportunità di lavoro per le generazioni più giovani. In questo senso la realizzazione di Cariplo Factory, a sostegno delle start-up, e quella di MEET il primo centro internazionale per la cultura digitale sono esempi estremamente concreti e significativi». Nel corso del convegno, che sarà a invito e che sarà moderato dal giornalista Luca Avenati, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli illustrerà al presidente nazionale le attività svolte a sostegno del territorio di competenza ed i futuri progetti nel campo del welfare e della filantropia.

Continua la lettura di Fondazioni bancarie e welfare: convegno alla Crv su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/fondazioni-bancarie-e-welfare-convegno-alla-crv/feed/ 0
Freedom Mad sul palco del Civico http://notiziaoggivercelli.it/attualita/freedom-mad-sul-palco-del-civico/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/freedom-mad-sul-palco-del-civico/#respond Tue, 19 Jun 2018 15:12:01 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26859 Freedom Mad la scuola di danza ha portato i suoi allievi sul palco del Teatro Civico. Freedom Mad lo spettacolo Coreografie spettacolari venerdì 15 giugno sul palco del Civico con lo spettacolo “Kingdom Hearts – The Seven World”, della scuola di danza Freedom Mad. L’esibizione dei ballerini è stata incorniciata dagli effetti speciali della direttrice […]

Continua la lettura di Freedom Mad sul palco del Civico su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Freedom Mad la scuola di danza ha portato i suoi allievi sul palco del Teatro Civico.

Freedom Mad lo spettacolo

Coreografie spettacolari venerdì 15 giugno sul palco del Civico con lo spettacolo “Kingdom Hearts – The Seven World”, della scuola di danza Freedom Mad. L’esibizione dei ballerini è stata incorniciata dagli effetti speciali della direttrice artistica, Deborah Clemente. Fra gli spettatori anche il sindaco Maura Forte, l’assessore Carlo Nulli Rosso, il presidente provinciale dello CSEN Paolo Foscolo e Gianni Paronuzzi in rappresentanza  della sua associazione “12 Dicembre”. Il gruppo si è complimentato con Simonetta Finezzi, presidente dell’associazione sportiva.

Le coreografie

Sul palco si sono susseguite coreografie, realizzate da Chiara Furfaro, Giorgia Morandi e Deborah Clemente, e dialoghi che hanno creato una vera e propria storia di fantasia, ispiratasi al celebre videogioco. Lo spettacolo è stato allestito in sole tre settimane per permettere agli allievi di dedicarsi alle varie gare, in cui hanno ottenuto ottimi riconoscimenti. Ora la Freedom Mad continuerà le sue lezioni fino alla fine di giugno nella sua sede in Via Vinzaglio 22.

Continua la lettura di Freedom Mad sul palco del Civico su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/freedom-mad-sul-palco-del-civico/feed/ 0
Cinema Italia il programma della settimana http://notiziaoggivercelli.it/attualita/cinema-italia-il-programma-della-settimana/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/cinema-italia-il-programma-della-settimana/#respond Tue, 19 Jun 2018 14:01:31 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26857 Cinema Italia sullo schermo i dinosauri di “Jurassic World”. Cinema Italia gli orari Il cinema Italia di Vercelli propone sui suoi schermi “Jurassic World”. Il costo di ingresso è di 5 euro, tutti i giorni. Giovedì 21 e venerdì 22 il film sarà proiettato alle 21,30. Sabato 23 ci saranno due spettacoli alle 20 e […]

Continua la lettura di Cinema Italia il programma della settimana su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Cinema Italia sullo schermo i dinosauri di “Jurassic World”.

Cinema Italia gli orari

Il cinema Italia di Vercelli propone sui suoi schermi “Jurassic World”. Il costo di ingresso è di 5 euro, tutti i giorni. Giovedì 21 e venerdì 22 il film sarà proiettato alle 21,30. Sabato 23 ci saranno due spettacoli alle 20 e alle 22,30. Domenica si terranno invece alle 17,30 e alle 21,30. Lunedì 25 e martedì 26 la proiezione sarà nuovamente alle 21,30.

Continua la lettura di Cinema Italia il programma della settimana su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/cinema-italia-il-programma-della-settimana/feed/ 0
Aspiranti geometri aiutano le scuole medie http://notiziaoggivercelli.it/attualita/aspiranti-geometri-aiutano-le-scuole-medie/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/aspiranti-geometri-aiutano-le-scuole-medie/#respond Tue, 19 Jun 2018 12:58:57 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26854 Aspiranti geometri al lavoro per la scuola secondaria Verga di Vercelli. Gli studenti dell’istituto tecnico Cavour hanno fornito alcuni servizi. Aspiranti geometri imparano sul campo Gli studenti dell’istituto per geometri Cavour aiutano i “compagni” della scuola media Verga. La scuola media aveva la necessità di conoscere l’esatta dimensione del cortile interno dell’istituto e per questo […]

Continua la lettura di Aspiranti geometri aiutano le scuole medie su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Aspiranti geometri al lavoro per la scuola secondaria Verga di Vercelli. Gli studenti dell’istituto tecnico Cavour hanno fornito alcuni servizi.

Aspiranti geometri imparano sul campo

Gli studenti dell’istituto per geometri Cavour aiutano i “compagni” della scuola media Verga. La scuola media aveva la necessità di conoscere l’esatta dimensione del cortile interno dell’istituto e per questo ha interpellato gli allievi del corso geometri dell’istituto “Cavour”. Gli studenti Sara Cela, Giulio Manzo, Luca Marino e Giuseppe Sessa, della IV F CAT, hanno quindi eseguito il rilievo del cortile con adeguata strumentazione. Non solo: i ragazzi hanno spiegato agli alunni della “Verga” i passaggi del loro lavoro. I dati raccolti con il rilievo sono quindi stati restituiti portando all’elaborazione grafica di una tavola di sintesi del lavoro svolto.

La presentazione

I ragazzi, a fine maggio, hanno quindi presentato agli allievi della scuola media il loro lavoro e i risultati
ottenuti. «Ringraziamo la Scuola Media “Verga” per l’opportunità che ci è stata data – commentano gli studenti della IV F CAT – perché per i futuri geometri è fondamentale sperimentare sul campo quello che si studia sui libri». La collaborazione ha anche rappresentato un’occasione per dimostrare che il mestiere del geometra può essere molto vario: un ambito di specializzazione è proprio quello del rilievo topografico.

Continua la lettura di Aspiranti geometri aiutano le scuole medie su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/aspiranti-geometri-aiutano-le-scuole-medie/feed/ 0
Amazon: domenica con le famiglie http://notiziaoggivercelli.it/attualita/amazon-domenica-con-le-famiglie/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/amazon-domenica-con-le-famiglie/#respond Tue, 19 Jun 2018 04:50:33 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26851 Amazon: domenica con le famiglie e festa hawayana Amazon: domenica 17 giugno con le famiglie Domenica con le famiglie in Amazon Vercelli. In occasione del Family Day, domenica 17 giugno Amazon ha dato il benvenuto nel suo centro di distribuzione di Vercelli ai dipendenti e alle loro famiglie. L’azienda ha organizzato una giornata ricca di […]

Continua la lettura di Amazon: domenica con le famiglie su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Amazon: domenica con le famiglie e festa hawayana

Amazon: domenica 17 giugno con le famiglie

Domenica con le famiglie in Amazon Vercelli. In occasione del Family Day, domenica 17 giugno Amazon ha dato il benvenuto nel suo centro di distribuzione di Vercelli ai dipendenti e alle loro famiglie. L’azienda ha organizzato una giornata ricca di attività e iniziative per garantire il divertimento a tutti i partecipanti.  Amazon ha scelto il tema hawaiano per celebrare il primo Family Day del centro di distribuzione aperto lo scorso settembre: circa 300 persone, tra dipendenti e familiari, hanno aderito all’iniziativa organizzata presso il centro dove la giornata è stata scandita da diverse attività per i più piccoli, spettacoli musicali dal vivo e animazione.  L’azienda ha organizzato un talent show in cui alcuni dipendenti si sono esibiti in diverse performance artistiche: balli di gruppo, canto, musica, breakdance e pittura. I dipendenti e le loro famiglie hanno potuto anche visitare la struttura e, infine, partecipare tutti insieme a un aperitivo accompagnato da musica rock live. Nel corso della giornata si sono svolti anche quattro tour per i soci di Touring Club Italiano nell’ambito dell’iniziativa “Penisola del Tesoro”.  Il Family Day si è svolto nel weekend anche negli altri due centri di distribuzione Amazon a Passo Corese, in provincia di Rieti, e Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza, per cui Amazon ha scelto come temi, rispettivamente, i pirati e l’estate.

Continua la lettura di Amazon: domenica con le famiglie su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/amazon-domenica-con-le-famiglie/feed/ 0
Corsa delle fontane a Tronzano http://notiziaoggivercelli.it/sport/corsa-delle-fontane-a-tronzano/ http://notiziaoggivercelli.it/sport/corsa-delle-fontane-a-tronzano/#respond Tue, 19 Jun 2018 04:45:11 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26848 Corsa delle Fontane: podisti in gara martedì 26 giugno a Tronzano Corsa delle Fontane: appuntamento a Tronzano Corsa delle Fontane. Martedi 28 giugno, a Tronzano Vercellese, si svolgerà l’ottava edizione del Giro Delle Fontane, corsa podistica non competitiva e camminata ludico motoria di 6 km circa, organizzato dalla società sportiva A.S.D. Olimpia Runners. Percorso veloce, adatto […]

Continua la lettura di Corsa delle fontane a Tronzano su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Corsa delle Fontane: podisti in gara martedì 26 giugno a Tronzano

Corsa delle Fontane: appuntamento a Tronzano

Corsa delle Fontane. Martedi 28 giugno, a Tronzano Vercellese, si svolgerà l’ottava edizione del Giro Delle Fontane, corsa podistica non competitiva e camminata ludico motoria di 6 km circa, organizzato dalla società sportiva A.S.D. Olimpia Runners. Percorso veloce, adatto ai velocisti che vogliano testarsi nelle corte distanze ed in sicurezza, adatto ai camminatori che vogliano passare qualche momento fra sport e natura. Non sono previste premiazioni di merito ma un ricco pasta party per tutti offerto dall’associazione Folk & Food.

Sesta tappa Trofeo dei Campanili

La manifestazione si inserisce come sesta tappa del TROFEO DEI CAMPANILI, circuito di 7 gare non competitive vercellesi che, volendo riproporre lo spirito della rivalità calcistica campanilistica degli anni ’60-’70, va a premiare il comune che porterà più partecipanti a correre per le nostre strade. Verranno inoltre premiati tutti i runners che risulteranno iscritti ad almeno 6 delle 7 manifestazioni a calendario. Dopo anni di dominio Tronzanese, il trofeo lo scorso anno è stato vinto dal Comune di Borgo d’Ale, precedendo sul podio Santhià e Tronzano. A precedere l’evento tronzanese, sarà la mattina del 24 giugno la corsa di Tricerro “camminata alpina”. In meno di 72 ore il Trofeo dei Campanili potrà riservare parecchie sorprese.

Continua la lettura di Corsa delle fontane a Tronzano su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/sport/corsa-delle-fontane-a-tronzano/feed/ 0
Velo Club sul podio a Quarona http://notiziaoggivercelli.it/altro/velo-club-sul-podio-a-quarona/ http://notiziaoggivercelli.it/altro/velo-club-sul-podio-a-quarona/#respond Tue, 19 Jun 2018 04:40:08 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26845 Velo Club sul Podio. Il team ciclistico di Venio Trebaldi ottiene buoni risultati al  Memorial Corrado Franco Velo Club sul Podio: ciclisti super Velo Club Vercelli ancora sul podio. Domenica 10 giugno si è svolta a Quarona la Mediofondo Memorial Corrado Franco, valida come 5′ prova dell’Alpi Challenge 2018. Il Velo Club Vercelli si è […]

Continua la lettura di Velo Club sul podio a Quarona su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Velo Club sul Podio. Il team ciclistico di Venio Trebaldi ottiene buoni risultati al  Memorial Corrado Franco

Velo Club sul Podio: ciclisti super

Velo Club Vercelli ancora sul podio. Domenica 10 giugno si è svolta a Quarona la Mediofondo Memorial Corrado Franco, valida come 5′ prova dell’Alpi Challenge 2018. Il Velo Club Vercelli si è schierato forte con 19 elementi, conquistando un prestigioso 2° posto nella classifica a squadre, a pari merito della Società organizzatrice Team Valli del Rosa, che con il  consueto gesto di cavalleria, ha rinunciato al Trofeo. Un altro podio che conferma l’accresciuta dimensione assunta dalla compagine vercellese nel panorama ciclistico regionale e l’inserimento tra gli “squadroni” dominatori delle ultime stagioni. L’ottima organizzazione allestita dai ragazzi di Patron Erio Belloni, l’impegnativo percorso selezionato, il primo caldo subito dai ciclisti e gli scenari incntevoli dell’alta Valsesia hanno contribuito a rendere interessante e probante questa tappa del circuito, con una partecipazione superiore alle 200 presenze. Dopo il ristoro intermedio offerto nel piccolo centro di Rassa dalla Pro loco locale gli atleti hanno affrontato come tratto libero la salita da Quarona a Cavaglia (5 km) dove i tesserati del Velo Club Vercelli dando fondo a tutte le energie  si sono distinti in tutte le categorie. Tra i giovani Nazzareno Cavallaro ha conquistato l’8° posto, ma, si sono distinti anche Matteo Bergamin (10°), Roberto Carretta (13°) e Domenico Cavallaro (15°) che ha aiutato anche Luigi Vitali (16°). Grazie anche a Franco Simone e Massimo Vajani. Tra i veterani A continua la collezione di podi con Gabriele Schianta 2°e Mirco Alghisi 3°. Tra i supergentleman 2 finisce sul podio Piero Colli (3°) mentre Giovanni Gibin si classifica 5°. Buone prestazioni anche per Gianluca Balocco Francesco Silvestri, Davide Bertolotti, Beppe Paggio, Enrico Morano, Vittorio Gordini, Marco Bosco e Giorgio Gibin. Nelle classifiche generali risalgono Carretta, Alghisi e Cavallaro Nazzareno (rispettivamente 4° 7° e 11°), si confermano ai vertici di categoria Alghisi e Schianta (1° e 2°) con ampio margine sul resto della categoria, Silvestri resiste al 9° posto, Gibin consolida il 3°posto e Colli risale al 6°. Nella classifica a squadre il Velo Club Vercelli consolida il 3° posto e distanzia gli altri team in lotta per il podio. Prossimo appuntamento domenica 17 giugno con la Mortara Castellania Mortara organizzata dal Gruppo Ciclistico Mortara.”

Continua la lettura di Velo Club sul podio a Quarona su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/altro/velo-club-sul-podio-a-quarona/feed/ 0
Tutti a guardare le cicogne http://notiziaoggivercelli.it/cultura-e-turismo/tutti-a-guardare-le-cicogne/ http://notiziaoggivercelli.it/cultura-e-turismo/tutti-a-guardare-le-cicogne/#respond Tue, 19 Jun 2018 04:37:44 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26842 Tutti a guardare le cicogne. Domenica 24 giugno si terrà anche sul nostro territorio la 14^ edizione del Cicogna day Tutti a guardare le cicogne a Rovasenda e Salussola Tutti a guardare lo spettacolo delle cicogne. Domenica 24 giugno si svolgerà la XIV° edizione del Cicogna day, giornata dedicata all’osservazione di alcuni dei 19 siti di […]

Continua la lettura di Tutti a guardare le cicogne su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Tutti a guardare le cicogne. Domenica 24 giugno si terrà anche sul nostro territorio la 14^ edizione del Cicogna day

Tutti a guardare le cicogne a Rovasenda e Salussola

Tutti a guardare lo spettacolo delle cicogne. Domenica 24 giugno si svolgerà la XIV° edizione del Cicogna day, giornata dedicata all’osservazione di alcuni dei 19 siti di nidificazione delle Cicogne bianche nelle Province di Biella e Vercelli. In questo periodo è possibile osservare i piccoli al nido mentre vengono alimentati dai genitori. Il ritrovo è fissato per le ore 9,00 presso il peso pubblico di Rovasenda, dove si potranno osservare i primi due nidi.

Si proseguirà in auto e si farà tappa nei vari luoghi dove sono gli altri nidi. Durante la mattinata il giro prevede di visitare otto nidi esistenti nella zona di Rovasenda Dopo la pausa pranzo presso un ristorante di Rovasenda (chi desidera fermarsi per il pranzo deve comunicarlo al più presto per poter prenotare al ristorante), nel pomeriggio visiteremo altri siti; l’ultimo sarà quello della frazione Brianco a Salussola.

Per informazioni e prenotazione pranzo telef. 0161921551 /e-mail giuseppe.ranghino@gmail.com

Continua la lettura di Tutti a guardare le cicogne su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cultura-e-turismo/tutti-a-guardare-le-cicogne/feed/ 0
12 video per prevenire il tumore http://notiziaoggivercelli.it/salute/12-video-per-prevenire-il-tumore/ http://notiziaoggivercelli.it/salute/12-video-per-prevenire-il-tumore/#respond Tue, 19 Jun 2018 04:32:31 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26838 12 video per prevenire il tumore. Iniziativa dell’Asl Vercelli con il Fondo Edo ed Elvo Tempia e i Rotary club della città 12 video per prevenire il tumore: la presentazione Sono 12 video, così come 12 sono le regole del codice europeo contro il cancro. Uno strumento, potente, di comunicazione scelto dalla Fondazione Edo ed […]

Continua la lettura di 12 video per prevenire il tumore su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
12 video per prevenire il tumore. Iniziativa dell’Asl Vercelli con il Fondo Edo ed Elvo Tempia e i Rotary club della città

12 video per prevenire il tumore: la presentazione

Sono 12 video, così come 12 sono le regole del codice europeo contro il cancro. Uno strumento, potente, di comunicazione scelto dalla Fondazione Edo ed Elvo Tempia, i Rotary Club del territorio e a cui aderisce anche l’Asl di Vercelli, per sviluppare una campagna di prevenzione contro il cancro. Il progetto verrà presentato mercoledì 27 Giugno, ore 18, presso l’aula magna dell’Ospedale Sant’Andrea di Vercelli. Alcuni dettagli sono stati presentati stamani nel corso di una conferenza stampa.
Come Asl Vercelli – ha sottolineato il direttore generale Chiara Serpieri – crediamo fortemente nel valore della prevenzione e stiamo lavorando su più fronti, sia con le giovani generazioni nelle scuole, sia con la fascia di età più adulta grazie al progetto “Dedalo Volare sugli Anni”,  per alimentare una maggiore cultura e consapevolezza proprio nell’adottare stili di vita salutari”.
I dati derivanti dagli studi ci dicono – ha precisato Adriana Paduos, direttore sanitario della Fondazione Edo ed Elvo Tempia – che è possibile ridurre fortemente il rischio di ammalarsi di tumore mettendo in pratica le 12 raccomandazioni del codice europeo contro il cancro. La fondazione tempia,  che ha sempre posto al centro dell’attenzione la prevenzione primaria, ha creduto nel valore che un progetto di comunicazione di tale portata poteva determinare”. 

La spinta dei Rotary

Una spinta decisiva è arrivata dai Rotary Club del territorio che hanno dedicato i loro sforzi a finanziare il progetto. Hanno partecipato i Rotary di Viverone Lago ( che ha fatto da capofila), di Biella, Gattinara, Santhià-Crescentino, Vercelli, Vercelli Sant’Andrea e la Rotary Foundation.  I corti durano poco più di un minuto; il filo conduttore scelto dal regista e produttore Michele Burgay  è stato quello dei bambini, protagonisti in questo caso di saggi consigli e di scelte di vita salutari. I video clip saranno a disposizione di tutti coloro che vorranno utilizzarli e divulgarli.

 

Continua la lettura di 12 video per prevenire il tumore su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/salute/12-video-per-prevenire-il-tumore/feed/ 0
Scooter contro auto un uomo in ospedale http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/scooter-contro-auto-un-uomo-in-ospedale/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/scooter-contro-auto-un-uomo-in-ospedale/#respond Mon, 18 Jun 2018 16:35:05 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26836 Scooter contro auto in largo d’Azzo il conducente dello scooter è stato ricoverato. Scooter contro auto Incidente nel pomeriggio di oggi in largo D’Azzo, a Vercelli. Per cause ancora da accertare, nei pressi della rotonda uno scooter si è scontrato con un’auto. Il conducente dello scooter è quindi caduto. Soccorso dal 118, è stato portato […]

Continua la lettura di Scooter contro auto un uomo in ospedale su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Scooter contro auto in largo d’Azzo il conducente dello scooter è stato ricoverato.

Scooter contro auto

Incidente nel pomeriggio di oggi in largo D’Azzo, a Vercelli. Per cause ancora da accertare, nei pressi della rotonda uno scooter si è scontrato con un’auto. Il conducente dello scooter è quindi caduto. Soccorso dal 118, è stato portato in ospedale. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale, che hanno effettuato i rilievi del caso e regolato il traffico.

Continua la lettura di Scooter contro auto un uomo in ospedale su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/scooter-contro-auto-un-uomo-in-ospedale/feed/ 0
Arte in Questura gli artisti donano le opere alla Polizia http://notiziaoggivercelli.it/attualita/arte-in-questura-gli-artisti-donano-le-opere-alla-polizia/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/arte-in-questura-gli-artisti-donano-le-opere-alla-polizia/#respond Mon, 18 Jun 2018 15:28:46 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26834 Arte in Questura: i locali si abbelliscono con le opere degli artisti piemontesi. Arte in Questura l’inaugurazione Giovedì 21 giugno, alle 17, nell’area benessere della Questura di Vercelli saranno presentate le opere realizzate da una decina di artisti del territorio piemontese che doneranno i loro lavori agli Uffici della Polizia di Stato del capoluogo risicolo. […]

Continua la lettura di Arte in Questura gli artisti donano le opere alla Polizia su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Arte in Questura: i locali si abbelliscono con le opere degli artisti piemontesi.

Arte in Questura l’inaugurazione

Giovedì 21 giugno, alle 17, nell’area benessere della Questura di Vercelli saranno presentate le opere realizzate da una decina di artisti del territorio piemontese che doneranno i loro lavori agli Uffici della Polizia di Stato del capoluogo risicolo. L’iniziativa è stata promossa dalle organizzazioni sindacali SIAP e ANFP, con la collaborazione del Gruppo Eccellenze Artistiche di Gattinara e dell’Associazione “Soffi d’arte” di Varallo Sesia, ed è stata accolta favorevolmente dal Questore di Vercelli Rosanna Lavezzaro.

Non solo arredamento

«Il Sindacato Italiano Appartenenti Polizia e l’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia, che da anni collaborano proficuamente nell’attività di tutela dei poliziotti – spiegano dalla Questura – hanno pensato, da un lato ad arricchire gli ambienti della Questura di Vercelli attraverso l’esposizione di opere pittoriche che rendano i luoghi di lavoro, che nell’immaginario comune appaiono freddi e severi, più belli e stimolanti per i cittadini utenti e per tutti coloro che vivono e frequentano i locali della Questura; dall’altro si è voluto offrire a dipendenti e ospiti un’occasione di riflessione e, perché no, di elevazione dello spirito che ingentilisca una quotidianità impegnativa».

L’idea

«Per ottenere ciò si è inteso valorizzare l’opera di artisti legati al territorio, magari poco conosciuti, e disposti a donare il proprio tempo e la loro abilità per raggiungere questi obbiettivi con dipinti di carattere generale o ispirati dal lavoro della Polizia di Stato e ai quali viene offerta un’occasione di mostrare il proprio valore – proseguono – L’idea è nata dall’esperienza dei servizi di polizia effettuati all’Alpàa di Varallo Sesia dello scorso anno, dove alcuni artisti locali avevano palesato le tante difficoltà economiche e non solo, nell’esporre le opere. Da qui lo spunto di chiedere loro di prestare la propria arte alla Polizia di Stato, con l’opportunità di creare uno spazio espositivo permanente che sia vetrina, ma soprattutto “mostra”, fruibile gratuitamente anche per coloro che debbano recarsi nella Questura di Vercelli. Abbiamo perciò voluto chiamare questa iniziativa “l’arte si –mostra- in Questura” per sintetizzare, con un piccolo gioco di parole, l’intento di proporre la nascita di una mostra d’arte, finora destinata a trovare ospitalità in luoghi ben diversi da quelli di un ufficio di polizia.

Continua la lettura di Arte in Questura gli artisti donano le opere alla Polizia su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/arte-in-questura-gli-artisti-donano-le-opere-alla-polizia/feed/ 0
Ente Risi chiede clausola di salvaguardia sull’import http://notiziaoggivercelli.it/attualita/ente-risi-chiede-clausola-di-salvaguardia-sullimport/ http://notiziaoggivercelli.it/attualita/ente-risi-chiede-clausola-di-salvaguardia-sullimport/#respond Mon, 18 Jun 2018 14:44:17 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26832 Ente Risi commenta l’intervento del Ministro dell’Interno Matteo Salvini a Torino. Ente Risi: “Buona notizia” «Per tutta la filiera del riso italiano è una buona notizia – commenta Paolo Carrà, presidente dell’Ente Nazionale Risi – perché per anni abbiamo subito una concorrenza sleale in casa nostra, vedendo crollare i nostri prezzi ed esplodere importazioni di […]

Continua la lettura di Ente Risi chiede clausola di salvaguardia sull’import su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
Ente Risi commenta l’intervento del Ministro dell’Interno Matteo Salvini a Torino.

Ente Risi: “Buona notizia”

«Per tutta la filiera del riso italiano è una buona notizia – commenta Paolo Carrà, presidente dell’Ente Nazionale Risi – perché per anni abbiamo subito una concorrenza sleale in casa nostra, vedendo crollare i nostri prezzi ed esplodere importazioni di riso da Paesi Meno Avanzati che, diversamente dai presupposti della cooperazione, non destinavano i ricavi a migliorare le condizioni di vita dei contadini ma arricchivano trader, industria e finanza. Per anni, come abbiamo dimostrato con due forum europei sul riso, promossi insieme a Confagricoltura, Coldiretti, Cia, Cooperative ed Airi, il settore è stato sacrificato dalla Commissione europea, che ha preso atto solo di recente della crisi e tuttora tergiversa sulla clausola di salvaguardia».

Per il futuro

Guardando all’immediato futuro, Carrà esorta l’Italia a fare gioco di squadra «come dice il Ministro Centinaio» e conferma la compattezza dei produttori italiani ed europei: «Tutti i rappresentanti degli agricoltori e dell’industria – e dico tutti – chiedono la clausola di salvaguardia sull’import dai PMA, la chiedono subito. Le importazioni da quei paesi, infatti, stanno tornando a crescere in queste ore, con un incremento in maggio del due per cento.».

Continua la lettura di Ente Risi chiede clausola di salvaguardia sull’import su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/attualita/ente-risi-chiede-clausola-di-salvaguardia-sullimport/feed/ 0
Rubano nei supermercati: denunciati http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/rubano-nei-supermercati-denunciati/ http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/rubano-nei-supermercati-denunciati/#respond Mon, 18 Jun 2018 11:17:44 +0000 http://notiziaoggivercelli.it/?p=26829 I Carabinieri della Stazione di Borgosesia hanno deferito in stato di libertà V.N., 45enne, C.G., 37enne e F.B., 32enne, tutti cittadini rumeni senza fissa dimora e gravati da vicende penali per reati contro il patrimonio, perché ritenuti responsabili di concorso in furto. Martedì scorso, alle 18:30 circa, mentre si trovava in frazione Doccio del Comune […]

Continua la lettura di Rubano nei supermercati: denunciati su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
I Carabinieri della Stazione di Borgosesia hanno deferito in stato di libertà V.N., 45enne, C.G., 37enne e F.B., 32enne, tutti cittadini rumeni senza fissa dimora e gravati da vicende penali per reati contro il patrimonio, perché ritenuti responsabili di concorso in furto. Martedì scorso, alle 18:30 circa, mentre si trovava in frazione Doccio del Comune di Quarona per svolgere un servizio perlustrativo, una pattuglia della Stazione ha notato una Volkswagen Passat S.W. con targa bulgara all’interno del parcheggio del supermercato “U2” con due persone a bordo. Ritenendo sospetto l’atteggiamento dei due individui, i militari hanno deciso di procedere al loro controllo ed alla perquisizione del veicolo dove hanno rinvenuto, occultati all’interno di una borsa nel baule dell’auto, diversi capi di abbigliamento, prodotti alimentari e per l’igiene personale, dei quali i due rumeni non sono riusciti a giustificare il possesso.
Le immediate verifiche hanno permesso ai Carabinieri di accertare che quanto rinvenuto era provento di due furti, perpetrati nella stessa giornata presso il supermercato “U2” di Quarona ed il “Carrefour” di Borgosesia.
Inoltre, ulteriori approfondimenti investigativi eseguiti mediante l’accurata visione dei sistemi di videosorveglianza dei predetti esercizi commerciali, hanno permesso di scoprire che i furti erano stati commessi dai due soggetti, ma con la complicità di una terza persona, identificata nel 32enne F.B., cha alla vista della pattuglia aveva abbandonato i complici e si era dato alla fuga, dileguandosi a piedi per le vie circostanti.
I tre rumeni, infine, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per furto e proposti per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio.
La refurtiva interamente recuperata, dopo il riconoscimento è stata restituita ai legittimi proprietari.

Continua la lettura di Rubano nei supermercati: denunciati su Notizia Oggi Vercelli.

]]>
http://notiziaoggivercelli.it/cronaca/rubano-nei-supermercati-denunciati/feed/ 0