L’ex Procuratore anti Mafia sarà in mattinata al Civico dove dalle 8,45 ci sarà una manifestazione pro legalità per gli studenti con la pièce «Il male accanto» della Compagnia Genovese Beltramo.

 

Ci sarà anche l’ex Procuratore anti mafia Gian Carlo Caselli alla prima nazionale a Vercelli per l’evento finale del progetto «Una scuola di legalità» promosso da Ufficio Scolastico Provinciale, Città di Vercelli, Consulta Studentesca di Vercelli con l’associazione Libera e il sostegno di Coop. Si tratta de «Il male accanto», un adattamento drammaturgico dell’omonimo romanzo del giornalista Massimiliano Comparin a cura della Compagnia Genovese Beltramo. L’appuntamento è per sabato 18 aprile, ore 8,45 al teatro Civico. Si tratta di uno spettacolo che alterna ironia e leggerezza, lucidità ed emozione e che ci chiama in causa nel modo in cui ci rapportiamo a quel male diffuso ed elusivo e da che parte decidiamo di stare. Lo spettacolo a ingresso libero è aperto partecipato a «Una scuola di legalità, da consumatori a cittadini» è aperto a tutti. Sarà presente anche l’onorevole Davide Mattiello della Commissione Parlamentare anti mafia.