Tre giorni di eventi di respiro internazionale a cura de “Il Ponte”.

E’ cominciato il 13° Festival di Poesia Civile Città di Vercelli organizzato da “Il Ponte” con il sostegno e la collaborazione di Regione Piemonte, Fondazione Crv e Fondazione Crt, Università Piemonte Orientale, Comune di Vercelli e molti altri Enti, associazioni e realtà cittadine.
Mercoledì 18 ottobre alla Cattolica di Milano si è svolto il primo incontro Editoria nel mondo e poesia civile: incontro con un poeta siriano dissidente Con Faraj Bayrakdar, che verrà premiato questa sera, giovedì 19 ottobre, in Seminario con il Premio Internazionale Città di Vercelli, introdotto da Paolo Branca, con lettura di poesie tradotte da Elena Chiti. Presentazione di Roberto Cicala e Giorgio Simonelli.
Nella mattinata di giovedì 19 ottobre (ore 11) al Liceo Scientifico il poeta dialogherà con gli studenti.

L’evento centrale del Festival, il conferimento del Premio principale sarà questa sera in Seminario dalle ore 21, nel corso del quale oltre alla consegna del premio a  Faraj Bayrakdar, che naturalmente parlerà della sua esperienza nel carcere siriano e della funzione di resistenza della propria poesia, ci sarà un reading con introduzione di Paolo Branca e traduzioni di Elena Chiti. Intermezzi musicali alla chitarra di Laura Mancini. Saluti del presidente dell’associazione culturale Il Ponte Luigi Di Meglio, del sindaco di Vercelli Maura Forte, del sottosegretario di Stato Luigi Bobba, del rettore dell’Università del Piemonte Orientale Cesare Emanuele del rettore del Seminario arcivescovile monsignor Giuseppe Cavallone.  Presentazione e distribuzione della plaquette del festival “Specchi dell’assenza”, edita da Interlinea (fino a esaurimento). Sarà una serata di emozioni e di presa di coscienza del ruolo della parola e della poesia come strumenti di liberazione delle coscienze.

Naturalmente l’evento più atteso dal grande pubblico sarà la serata di venerdì 20 ottobre (ore 21) al teatro Civico con Roberto Vecchioni, a ingresso libero. Di seguito il programma dei prossimi giorni.

VENERDÌ 20 OTTOBRE Ore 9,30 Sala conferenze del Rettorato UPO, via Duomo 6, Vercelli La comunicazione poetica vista da un linguista Lectio di Giacomo Ferrari, dell’Università del Piemonte Orientale, aperta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.
Ore 11,30 Cripta di Sant’Andrea, Università del Piemonte Orientale, Vercelli Siamo social? Tavola rotonda su poesia, cultura e media con i giornalisti Mario Baudino, Ennio Cavalli, Gian Luca Favetto,Ottavio Rossani, Luigia Sorrentino.Modera Roberto Cicala, con presentazione del rettore Cesare Emanuel.
Ore 15 Museo Leone, via Verdi 30, Vercelli Premio di traduzione di poesia civile inedita in Italia riservato agli studenti dell’Università del Piemonte Orientale, a cura dei docenti dei corsi di laurea in Lingue e letterature straniere moderne, promosso dall’Università del Piemonte Orientale.
Ore 17 Libreria Mondadori, via Cavour 4, Vercelli Diffondere e antologizzare. La parola poetica tra quotidianità, cronaca e scuola- Tavola rotonda con Stefano Raimondi e Stefania Sini.
A seguire: presentazione e proiezione di Separating dragonflies and damselfly nymphs Intervista a Katherine Larson, premio Festival poesia civile 2016 a cura di Corrado Nosotti e Samuele Giatti del Liceo Scientifico Avogadro di Vercelli con presentazione del docente supervisore Francesco Brugnetta.
Ore 18 Museo Leone, via Verdi 30, Vercelli Poesie incivili: reading di Ennio Cavalli dal libro edito da Aragno con presentazione di Darwin Pastorine letture di Anna Jacassi e Mario Sgotto.
A seguire: inaugurazione della mostra I segni civili di Sergio Staino
Ore 21 Teatro Civico, via Monte di Pietà 15, Vercelli Premio Brassens a Roberto Vecchioni a colloquio con Giorgio Simonelli e Darwin Pastorincon proiezioni e canzoni (ingresso libero)-

Leggi anche:  Santa Cecilia il programma a Varallo

SABATO 21 OTTOBRE Ore 12 Libreria Mondadori, via Cavour 4, VercelliLa poesia della donna canzone. De Gregori tra musica e parole Conferenza di Giovanni Cerutti e Darwin Pastorin
Ore 16,30 Museo del Tesoro del Duomo, piazza d’Angennes, Vercelli Poesia e smartphone: serve un nuovo movimento? Lectio di Guido Oldani e Giuseppe Langellaper lanciare il movimento poetico Realismo terminalecon letture dall’antologia Luci di posizione (Mursia) con Giusy Càfari Panìco, Franco Dionesalvi, Valentina Neri, Marco Pellegrini.
Ore 18 Museo Leone, via Verdi 30, Vercelli Promemoria di Andrea Bajani Reading del nuovo libro edito da Einaudicon presentazione di Roberto Cicala
Ore 19 Museo Leone, via Verdi 30, Vercelli Lyra giovani. Reading di nuove voci della poesia italiana selezionate da Franco Buffoni Con presentazione della nuova collana Interlineacon Maddalena Bergamin e Marco Corsi
A seguire, ore 19,45 Personae Letture di Franco Buffoni dal suo dramma edito da Manni Risotto finale in onore dei poeti

DOMENICA 22 OTTOBRE EVENTO FINALE La civiltà delle parole: un poeta svizzero si racconta. Fabio Pusterla A colloquio con Maria Grazia Rabiolo, giornalista della Radiotelevisione svizzera. Reading musicale con duo Aleph (Gabriele Artuso, flauto, e Paolo Sala, chitarra)