Scrittore fantasy di Balocco: Andrea Berra ha pubblicato il suo primo libro.

 

Scrittore fantasy le prime opere

«I prescelti di Eulasia». E’ il titolo del primo libro scritto da Andrea Berra di Balocco, bancario che da sempre ama il fantasy. E’ pubblicato da Gds edizioni e fa parte di una trilogia «I racconti delle Terre Conosciute». Il secondo volume verrà pubblicato con ogni probabilità a fine anno.

Un libro nato quasi per caso

A raccontare la motivazione e di che cosa parla il libro è lo stesso Berra. «Dieci anni fa- spiega – quasi per gioco volevo scrivere due righe per far vedere a mia moglie come scrivevo. Quelle due righe sono diventate una cinquantina di pagine. A mia moglie quelle pagine sono piaciute molto e mi ha incitato a continuare a scrivere. E sono arrivato alla pubblicazione del mio libro”.

La trama

Berra coglie l’occasione per spiegare che  “I Prescelti di Eulasia” è un high fantasy, ambientato in un mondo diviso in due: da una parte la generosa terra del Vallad, ricca di foreste e popolata dagli uomini, dall’altra la Terra Del Fuoco, aspra e abitata dalle tribù degli orchi. Attraverso una serie di storie che si intrecciano questi confini spariranno». E ancora per quanto concerne la trama sottolinea che «Evel è una ragazza cieca con il dono di vedere il futuro e il difetto di dire sempre quel che pensa. Proprio per questo motivo viene allontanata dall’ordine dei Druidi, perdendo la possibilità di diventare un’esperta di magia, pur mantenendo il dono innato di veggente. Grazie a questo, in una notte di tempesta, viene raggiunta da una visione: una torre bianca, inclinata di lato come una freccia conficcata nel terreno, la stava chiamando a sé».