Inaugurata alla casa d’arte “Viadeimercati” la personale di Filippo Biagioli, tante tecniche e uno sguardo fresco e ironico sul mondo contemporaneo.

Un artista ironico, capace di usare più tecniche, con una netta predilezione per la grafica che in determinate opere diventa anche fumetto. E’ Filippo Biagioli, un artista “tra stupore e innovazione” che espone alla Casa d’arte “Viadeimercati” di via Vibio Crispo. La vernice si è chiusa da poco, con la presenza del simpatico artista toscano che torna in città dopo alcuni anni di assenza, portando con sé l’evoluzione artistica del suo cammino. «I miei quadri, sculture, installazioni, foto raccontano sempre una storia – spiega – non posso creare se non trovo nella realtà che mi circonda un racconto da trasformare in immagine. Poi cerco di smitizzare con l’arma dell’ironia, anche quando mi urge di esprimere una vicenda tragica. Penso che far riflettere con il sorriso sia importante in un mondo che si prende troppo sul serio. E’ anche una forma di esorcizzazione di una grande confusione imperante”.

Leggi anche:  Viotti Festival biglietti e abbonamenti

L’esposizione è curata da Paola Bertolazzi e Claudio Balocco con il solito impeccabile contributo critico di Luisa Facelli. Durerà fino al 22 maggio dal martedì al sabato 16-19 o su appuntamento prenotandosi ai numeri: 328-6725445 / 347-2554103.