Opera al Civico un appuntamento da non perdere.

Opera al Civico domenica

L’Associazione “Ritorno all’Opera” con il Patrocinio del Comune di Vercelli e in collaborazione con l’istituzione Scuola di Musica F.A. Vallotti di Vercelli e il Coro Lirico Viotti presenta, domenica 11 febbraio alle 17 al Teatro Civico, “Il Barbiere di Siviglia”, opera in due atti di Gioacchino Rossini. In scena sarà l’opera più conosciuta di Gioacchino Rossini in allestimento completo di coro, orchestra, costumi e scenografie. “Il Barbiere di Siviglia” è un’opera buffa in due atti su libretto di Cesare Sterbini tratto dalla commedia omonima di Beaumarchais.

Il cast

Il cast sarà formato da validi artisti conosciuti a livello internazionale: il ruolo principale del simpatico Figaro sarà affidato al baritono vercellese Lorenzo Battagion, il Tenore Kim Hyuksoo sarà il Conte di Almaviva e la bella Rosina il Mezzosoprano Stefania Ferrari. Il ruolo di ‘’Berta’’ invece sarà eseguito dalla vercellese Serena Rubini. In questo  Barbiere Di Siviglia l’Istituzione Scuola Musicale Vallotti parteciperà con alcuni dei propri docenti concertisti in organico presso la prestigiosa scuola di musica comunale.  A esibirsi in orchestra saranno presenti  Liliana Mijatovic (violino), Valentina Ponzoni (violoncello),Giuseppe  Canone (clarinetto), Paolo Turino (clarinetto),  Ivan Rondano (flauto) con la sua allieva Chiara Martinelli (flauto).  Dalla classe del corso di perfezionamento “Interpretazione dello  spartito operistico “  tenuto dal M° Fulvio Bottega, la scuola di Musica Vallotti in collaborazione con l’associazione Ritorno all’opera, hanno individuato  Kim Hyuksoo  che interpreterà il ruolo di “Il conte di Almaviva”.

Leggi anche:  Carnevale incontra Caritas e San Vincenzo

Il commento dell’assessore

«Stiamo investendo molto tempo e lavoro – sottolinea l’assessore Daniela Mortara – per cercare di riportare l’Opera Lirica al Teatro Civico, spettacoli che anni fa riempivano il Teatro e ne davano lustro. Siamo contenti e ringraziamo per la collaborazione e condivisione la Scuola Vallotti e il Coro Lirico Viotti, che hanno partecipato alla Traviata e ora anche al Barbiere di Siviglia e che rispondono  sempre con entusiasmo alle proposte dell’Amministrazione proprio in relazione al concetto di rete e collaborazione che servono per far crescere la città».