Maltrattamenti bambini: ne parla Claudio Foti, per la serie di incontri «Psicologi in città: la psicologia scende in piazza».

Maltrattamenti bambini

E’ in corso la rassegna di «Psicologi in città: la psicologia scende in piazza». Organizzata dal Network Professionale degli Psicologi di Vercelli, con il sostegno dell’Ordine degli Psicologi di Torino.
L’iniziativa è nata  avviata in seguito ai recenti fatti di cronaca in una scuola dell’Infanzia cittadina. E’ stata pienamente accolta dall’Asl locale e dal Comune, che patrocina l’evento.

Alla Cripta lo psicoterapeuta Claudio Foti

Il  nuovo appuntamento è per giovedì 1 marzo, alla Cripta della Basilica di S. Andrea – Università del Piemonte Orientale (via G. Ferraris 117).
Titolo: «Grandi violenze contro piccole persone. Gli indicatori del trauma: come riconoscerli e come curarli». Relatore sarà Claudio Foti, psicoterapeuta che da anni si occupa di prevenzione e cura dell’abuso e del maltrattamento.

Direttore scientifico del Centro Studi Hansel e Gretel Onlus di Torino, formatore e supervisore di insegnanti, educatori, psicologi, magistrati, personale sanitario e di polizia giudiziaria.

Leggi anche:  Gaudenzio Ferrari gli eventi collaterali alla mostra

I prossimi appuntamenti

Successivamente, con «Violenza subita e violenza assistita: analogie e differenze», interverrà, giovedì 29 marzo, Simona Ramella Paia (Associazione Paviol – Spam di Biella).
A chiudere il ciclo di eventi, giovedì 19 aprile, Francesca Pergolizzi e Anna Bianca Prevedini (Act4kids di Milano), sul tema «Cosa non ho visto? Il senso di colpa e di impotenza degli adulti».
Il ciclo di serate (a ingresso gratuito, con inizio alle 21) è libero a tutti. Si pone l’obiettivo di diffondere la cultura psicologica attraverso un dialogo aperto tra il cittadino e la psicologia.