Cocktail week una settimana di appuntamenti da non perdere nei bar.

Cocktail week  un’idea di Luca Impellizzeri

 

I professionisti e gli appassionati lo sanno bene: quella di preparare cocktail è un’arte. Nella prossima settimana i baristi di Vercelli avranno l’opportunità di scoprire alcuni “segreti del mestiere” grazie alla prima “Cocktail week” in città. Ad avere l’idea è stato Luca Impellizzeri, titolare del bar “Imperiale”, che ha preso spunto da alcune realtà piemontesi. “Si tratta di un’inziativa già proposta in altre città, come Torino e Biella – racconta – per creare qualcosa a misura della città di Vercelli, più semplice rispetto agli eventi organizzati nelle grandi città come Torino ma che offrisse comunque un servizio ai bar».

Luca Impellizzeri

 

L’iniziativa ha trovato l’appoggio di Confesercenti e Ascom, che hanno provveduto all’organizzazione, indispensabile per un progetto così ampio: «Sono molto contento che le due associazioni abbiano collaborato per creare questo evento – osserva il barista – inoltre, Confesercenti ha avuto l’idea di proporre un convegno sul tema “Bere consapevole”. Una proposta accettata subito, perché credo che quando si parla di alcolici sia importante farlo nel modo giusto».

Lezioni “masterclass” da lunedì 6 novembre

L’iniziativa si snoda attraverso quattro giorni di “masterclass”, ossia lezioni tenute da professionisti per altri professionisti del settore. Durante il fines ettimana, invece, i baristi dei locali che hanno partecipato si “sfideranno” in un’esibizione, di fronte a una giuria popolare. Lunesì sera si è tenuto il masterclass sui Vermouth, alla “Partesa srl”, con ospite Stefano Armiento. Una sorta di aperitivo al programma più corposo previsto per settimana prossima. Questo il programma. Il 6 novembre, alle 21, al “Soul Kitchen” ci sarà Francesco Pogni per parlare di “Cocktail bar competition”. Il 7 novembre, alle 21, il “Bijoux cafè” ospiterà invece lo staff della “Serra dei Leoni” di Sordevolo per il masterclass sui prodotti homemade. L’8 novembre, alla medesima ora, sarà invece il Caffè Imperiale ad aprire le porte per il masterclass sulla miscelazione con lo staff del “Mag cafè” di Milano. Il 9 novembre, sempre alle 21, il “Caveau Aperi-bistrot” ospiterà Gancia per la “serata vodka”. Fra il 10 e l’11 novembre, a partire dalle 18, si terrà un “cocktail show” itinerante tra i bar aderenti, che proporranno una rivisitazione dei cocktail classici alla luce di quanto imparato. Il 12, alle 21, si terrà la serata finale al “Terzo tempo”: alla competizione amichevole tra i bar ci sarà anche un ospite a sorpresa.

Leggi anche:  Gioco Matisse i bimbi scoprono l'arte

Convegno sul “Bere consapevole”

Il convegno “I giovani e il bere consapevole”, organizzato dal Comune con il supporto di Confesercenti e della stessa “Cocktail week”, è invece fissato per lunedì 6, con inizio alle 9,30 al Teatro Civico. Numerosi gli interventi in programma: sono attesi fra gli altri Esmeralda Giampaoli, presidente nazionale per Fiepet, e Tommaso Losavio, della Federazione Italiana Barman.
Al momento sono iscritti il Caffè Imperiale, Bijoux Café, Soul Kitchen, Caveau Aperi Bistrot, Terzo Tempo, Original Café, Il Broletto, il Bar d’Italia, Be Live, Camillo’s Bakery e il bar gelateria Pagni. È ancora possibile iscriversi entro oggi, contattando il bar Imperiale, Confesercenti oppure Ascom. Il costo è di 50 euro, comprensivo delle cinque lezioni e dell’esibizione finale.