Venerdì 22 aprile dalle ore 19 in poi maratona musicale per consentire serene vacanze ai ragazzi con autismo.

Questa sera al birrificio BSA va in scena la prima data di “Rock for autism”, evento organizzato dal Centro per l’Autismo di Novara per il reperimento del “Summer Camp” 2016 a rischio per penuria di fondi. ANGSA Novara- Vercelli (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) si fa carico di una parte dei costi di tutti i servizi del Centro per l’autismo compreso il Summer Camp, con particolare attenzione alle famiglie in difficoltà economica.

“L’importanza di proseguire questo progetto – dicono da Angsa – è data dai risultati che negli anni sono stati raggiunti: sviluppare e potenziare le autonomie personali, le autonomie domestiche, le autonomie sociali e soprattutto la realizzazione del soggiorno, che ha permesso alle famiglie di godere di un breve periodo di sollievo dalla cura quotidiana di figli ormai adulti”.
L’evento in sé è gratuito e il ricavato si otterrà attraverso le consumazioni, con offerte libere per i gadget (gentilmente forniti dal Liceo artistico Alciati di Trino) e una lotteria a premi.
Dalle 19 in poi si alterneranno: Mataj (folk irlandese); The old ring road (rock); Duo bucaniér (italiano); Quarrymen (cover); The Bonneville (rock garage funky); Riciclette (cover); Alessandro Barbaglia e Rocco Di Poppa. Il 7 maggio secondo appuntamento a Novara presso “Old Tower”.

Leggi anche:  Giallo fluviale conferenza al Kiwanis