Fileja alla ‘nduja, ricetta da scoprire. Partiamo dalla mitica ‘nduja, uno dei prodotti alimentari calabresi più conosciuto. Originario di Spilinga, provincia di Vibo Valentia, è un salume molto piccante, che ha la caratteristiche di essere morbido e spalmabile.

Capitolo ‘nduja

Si prepara con carne di maiale e tanto peperoncino, che conferisce alla massa la tipica colorazione rossa. Grazie al suo gusto intenso e deciso, la ‘nduja viene utilizzata per preparare gustose ricette ricche di quel tipico sapore verace che caratterizza i piatti del nostro sud. Come le bruschette, fatte con pane tostato e ‘nduja, che accompagnate da un buon bicchiere di Savuto rosato rappresentano un antipasto corposo e pieno di gusto. Oppure una delle tante paste caserecce calabresi servite con un sugo a base d questo tipico salume. Eccovi una ricetta facile e saporita.

Ingredienti per 4 persone, ricetta della Fileja alla ‘nduja

330 gr di pasta Fileja; 150 gr di ‘nduja; 200 gr di passata di pomodoro; cipolla; cipolla aglio; capperi; acciughe; olive nere; prezzemolo; olio e sale q.b. In una padella mettete l’olio, l’aglio e la cipolla a soffriggere. Appena queste appassiscono aggiungete la ‘nduja e con una forchetta e schiacciatela facendola sciogliere. Aggiungete la passata di pomodoro, il prezzemolo tritato, i capperi, le acciughe e le olive nere e lasciate al fuoco per qualche minuto. Intanto cuocete i fileja in abbondante acqua salata e quando sono al dente scolateli e versateli nella padella con il sugo. Fateli saltare per qualche minuto e serviteli con il pecorino o il parmigiano grattugiato. E gustatevi la vostra Fileja alla ‘nduja.