Nuovo Vigile a Borgo Vercelli

In servizio da giovedì scorso

Da giovedì scorso, 2 novembre, ha preso servizio, a Borgo Vercelli, un nuovo agente di Polizia Locale. Si tratta di Luca Salice. In paese era dallo scorso 1° giugno che non vi era la presenza di un Vigile, dopo la domanda di mobilità che era stata presentata da Giovanni Manzotti. Una situazione che non poteva perdurare nel tempo e che l’Amministrazione Comunale ha cercato di risolvere nel più breve tempo possibile.

Tanta esperienza

Luca Salice porta a Borgo Vercelli un bagaglio di esperienza non indifferente. Ha svolto il ruolo di agente di Polizia Locale in centri come San Pietro Mosezzo e soprattutto Magenta, dimostrandosi sempre all’altezza della situazione. Inoltre è autista volontario delle ambulanze del 118 ed è in possesso del patentino per l’utilizzo del defibrillatore, fatto da non sottovalutare all’interno di una visione globale del suo ruolo. Si occuperà, oltre al controllo del territorio, anche dei rapporti con Questura e Tribunale, dell’ufficio Commercio e sarà di supporto all’Ufficio Tecnico in caso di abusi edilizi.

Leggi anche:  Tamponamento auto a Santhià

Soddisfatto il Sindaco

Mario Demagistri, sindaco di Borgo Vercelli, esprime soddisfazione per essere riuscito a risolvere la problematica legata alla mancanza di un Vigile in tempi piuttosto brevi: “Ne sentivamo la necessità e ci sarà di grande aiuto non solo per fare ammende. Anzi, servirà molto di più per un controllo a 360° del territorio. In questi giorni, il lavoro principale sarà quello di prendere confidenza con gli uffici comunali ma soprattutto con la propria postazione di lavoro e con tutte le pratiche lasciate in sospeso”.