In casa aveva 600 grammi di marijuana

Lo scorso 7 settembre, a Vercelli, i militari del N.O.R. della locale Compagnia hanno arrestato R.L., 50enne, domiciliato a Vercelli, gravato da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, contro la persona ed in materia di stupefacenti, perché responsabile di spaccio e detenzione di droga finalizzata, appunto, allo spaccio.

L’arresto è arrivato a conclusione di un articolato servizio di osservazione e controllo, che ha portato, nel pomeriggio del 7 settembre,  all’accertamento della cessione di droga da parte del sospettato ad una 31enne vercellese, è stato preso infatti nell’atto di cederle 2,6 grammi di marijuana.

La successiva perquisizione presso l’abitazione dell’interessato consentiva di rinvenire e sequestrare 600 grammi di marijuana, occultati all’interno di uno zainetto, un bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente per il successivo smercio al dettaglio, che venivano contestualmente sequestrati.