I funerali dell’ex giocatore gialloverde alle 9,30 nella chiesa parrocchiale

Si svolgeranno domani alle 9,30, nella chiesa parrocchiale del rione Isola, i funerali di Maurizio “Milli” MIlani, l’ex giocatore dell’Amatori scomparso sabato mattina a causa di un attacco di leucemia fulminante. Milani aveva 45 anni. Aveva giocato, oltre che con la casacca gialloverde, anche con quelle di Novara, Monza, Seregno, Castiglione e Biasca, squadra svizzera. Venerdì notte si era sentito male, nella sua abitazione di via Egitto, al rione Isola, e aveva chiesto aiuto ai famigliari. Trasportato al S. Andrea, i medici alla luce delle condizioni di estrema gravità, ne hanno consigliato il ricovero al Maggiore di Novara. Una lunga notte di speranze che si sono infrante alle 8,30 di sabato 14 ottobre, quando il cuore di Milli ha smesso di battere. Moltissimi in questi giorni gli attestati di affetto da parte dei vecchi amici e degli ex giocatori che con lui avevano diviso le esperienze hockeistiche. E’ probabile che in occasione del derby con il Novara, in programma sabato 21 ottobre al Pala Pregnolato, i tifosi lo ricordino in modo adeguato.