Truffa online: asiglianese perde 170 euro. I Carabinieri di Desana hanno scovato il truffatore: un pregiudicato 43 enne di Roma.

Truffa online: asiglianese perde 170 euro

E’ un classico della truffa a mezzo web. Un 30enne di Asigliano a inizio 2018 si era accordato per l’acquisto di uno smartphone di ultima generazione. L’apparecchio, visto sul sito internet “moontech”, costava davvero poco per la qualità che prometteva. Il giovane si è quindi accordato con l’offerente per avere il telefono. Ma, dopo il bonifico di 170 euro effettuato su indicazione del venditore, lo smartphone non è arrivato e l’inserzionista si era reso irreperibile. Inevitabile la denuncia ai Carabinieri di Desana, effettuata lo scorso 10 febbraio. I militari desanesi si sono messi sulle tracce del truffatore ed hanno accertato che si tratta di un 43enne della provincia di Roma, peraltro pregiudicato, nei cui confronti è stata sporta denuncia per truffa.