Truffa del vino: ristoratore perde 500 euro. Ingegnoso raggiro ai danni di un ristorante del Torinese.

Truffa del vino: ristoratore perde 500 euro

Una truffa che ricorda da vicino quella che ha subito pochi giorni fa un ristoratore del Vercellese, solo che è ancora più ingegnosa.

Come riporta il nostro portale http://ilcanavese.it un ristoratore della provincia di Torino ha denunciato ai carabinieri un raggiro ai suoi danni. Il meccanismo è il seguente: telefona una signora di Milano per prenotare una cena per un compleanno. Piccolo dettaglio arriverà direttamente al ristorante una consegna di sei bottiglie di pregiato vino francese. Il vino arriva, il ristoratore paga 480 euro, poi la cena salta e si scopre che il vino è una schifezza.

Per i dettagli vi rimandiamo al servizio de ilcanavese.it