Straordinario atto di onestà di una vercellese. I 25mila euro erano di una commerciante.

Trova 25mila euro in una borsa sportiva al saggio

Trova una borsa dimenticata nel bagno di un complesso sportivo con dentro 25mila euro. Non sapendo come rintracciare la proprietaria, consegna il tutto ai Carabinieri. Protagonista una donna di 47 anni, che aveva assistito ad un saggio sportivo di giovani atleti e che, recatasi in bagno, aveva trovato la borsa. Dopo aver provato invano a cercare la proprietaria della borsa chiedendo a tutte le persone ancora presenti nel complesso sportivo, tra cui moltissimi genitori dei giovani atleti, la donna decideva di aprirla per trovare un nome o un riferimento telefonico. Nella borsa ha trovato, oltre ad alcuni effetti personali della proprietaria, un portafoglio con documenti e carte di credito riconducibili ad una donna residente in provincia.

La sorpresa della busta con il denaro

Dentro la borsa la donna trova anche una busta contenente la somma contante di 25mila euro. A questo punto, estremamente preoccupata, la donna si è rivolta ai militari dell’Arma della Stazione Carabinieri competente che, in breve tempo, hanno rintracciato la persona, risultata essere una commerciante, già disperata all’idea di aver perso il denaro, frutto degli incassi delle ultime settimane e che, incredula ed emozionata, si è immediatamente recata in caserma dove le è stata riconsegnata la borsa.