Un pregiudicato di Settimo torinese, il fatto era avvenuto ad aprile, i carabinieri l’hanno individuato con un’inchiesta.

I Carabinieri di Trino hanno denunciato un 57enne residente in Settimo Torinese (TO), con pregiudizi penali, perché responsabile di insolvenza fraudolenta. L’indagine era partita in seguito a una denuncia risalente allo scorso 21 aprile, quando la titolare di un albergo di Trino, aveva segnalato che un avventore, rimasto ospite per 15 giorni, se n’era andato quatto quatto senza pagare il conto di 1.300 euro. L’individuazione del pregiudicato è avvenuta in base alle testimonianze, suffragate dall’individuazione fotografica, che hanno accertato la responsabilità penale del “portoghese”.