Tragedia Tronzano: nulla da fare per il bimbo di 5 anni. Inutile un intervento chirurgico, la madre ha autorizzato il prelievo degli organi.

Tragedia Tronzano: nulla da fare per il bimbo di 5 anni

Sabato scorso aveva commosso il Vercellese la tragedia avvenuta nel rettilineo tra Tronzano e Cigliano. Lucien Guemani, alla guida di una Toyota, aveva perso il controllo del veicolo probabilmente a causa della pioggia, schiantandosi.

L’uomo era morto sul colpo. La figlia undicenne Edelfa, era spirata nella mattinata di domenica al Regina Margherita di Torino. Il fratellino di 5 anni, Stanislas, era giunto nello stesso ospedale in condizioni critiche. L’equipe della clinica aveva tentato un disperato intervento chirurgico.

Purtroppo non è servito. Non c’è più speranza di salvarlo. La madre ha autorizzato l’espianto degli organi e la procedura è stata avviata.

Sull’auto un gruppo di 5 persone, tutti camerunensi, un 25enne e una piccola di 2 anni se la sono cavata.