Traffico droga: preso con tre chili di marijuana. In poco tempo a Torino sequestrati 10 kg di stupefacenti.

Traffico droga: arrestato corriere

 

Guardia di Finanza di Torino in azione al terminal degli autobus di Corso Vittorio Emanuele II. Si tratta di uno snodo nevralgico verso destinazioni estere ed ha fatto centro. Grazie, infatti, al fiuto dei cani antidroga è stato individuato e arrestato un 35enne nigeriano. Aveva nella valigia oltre 3 kilogrammi di marijuana.

La droga era accuratamente nascosta nel bagaglio a mano. Perfettamente confezionata in tre involucri di cellophane. Ciò nonostante, l’odore della sostanza non è sfuggito al fiuto dei “finanzieri a quattro zampe”.

L’uomo, incensurato, proveniva da Roma con uno dei tanti pullman che    giornalmente collegano Torino con la capitale.
E’ stato dunque arrestato e tradotto presso la casa circondariale “LorussoCutugno”. Dovrà rispondere di traffico di sostanze stupefacenti.
Il Gruppo della Guardia di Finanza nell’ultimo periodo ha incrementato i controlli presso le stazioni ferroviarie, la metropolitana e il terminal degli autobus. Il risultato è più che positivo. Infatti sono state identificate un centinaio le persone e una decina i chilogrammi di sostanze stupefacenti  sequestrate. Cinque le persone arrestate, fin ora, per traffico di  droga.