I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vercelli hanno deferito in stato di libertà C.C., 42enne residente in città, gravato da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio e la persona ed attualmente sottoposto agli arresti domiciliari, perché responsabile di evasione.

Nel corso di un servizio di pattuglia nel capoluogo, i militari operanti riconoscevano il 42enne mentre passeggiava per le vie cittadine disattendendo le prescrizioni lui imposte dalla misura cui si trovava sottoposto. L’uomo pertanto, veniva immediatamente bloccato e condotto in caserma dove, conclusi gli accertamenti e le formalità di rito, veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria e, infine, ricondotto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.