Scassinatori sorpresi una coppia di Casale fermata con arnesi da scasso in auto.

Scassinatori sorpresi a Roasio

Probabilmente erano in “trasferta” per compiere dei furti. Il 58enne L.M. e la 57enne L.A., entrambi residenti in Casale Monferrato, e già noti alla legge, sono stati fermati dai Carabinieri di Gattinara e denunciati perché responsabili, in concorso tra loro, di possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.
Alle 19.30 del 10 novembre, a Roasio, i militari hanno sottoposto a controllo la Fiat Punto con a bordo la coppia. La successiva perquisizione ha consentito di trovare arnesi idonei allo scasso. I due, non sono stati in grado di giustificare  la loro presenza in quel luogo.  Una zona dove peraltro in passato erano stati perpetrati furti, venivano quindi proposti anche per il foglio di via obbligatorio.