È successo a Novara.

Ha investito un ciclista, di notte, e non si è fermato a prestargli soccorso. Ma dopo circa un mese, l’investito si è imbattuto casualmente nell’auto, parcheggiata, e l’ha riconosciuta. È successo a Novara: vittima dell’incidente un 23enne. I fatti risalgono a inizio agosto: il giovane, urtato dall’auto mentre era in sella alla sua bici, è caduto a terra, mentre la bicicletta è stata trascinata per diversi metri. Fortunatamente, non ha riportato lesioni gravi. L’auto parcheggiata è stata segnalata alla Questura. La Polizia ha accertato che l’auto presentava effettivamente dei segni di un incidente ed è scattata una denuncia per lesioni e omissione di soccorso.