I Carabinieri gli tovano in casa 30 grammi di cocaina.

Il 9 giugno, a San Germano Vercellese, i Carabinieri di Santhià hanno arrestato W.A., 32enne, cittadino colombiano residente in paese, perché responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.
A conclusione di un articolato servizio di osservazione appositamente predisposto in San Germano Vercellese, i militari hanno perquisito l’abitazione del sospetto, rinvenendo e sequestrando 30 grammi di cocaina, già suddivisi in 6 involucri di cellophane termosaldato per la successiva cessione al dettaglio ed un bilancino di precisione. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.