I militari della Stazione Carabinieri di Borgosesia hanno deferito in stato di libertà la 24enne B.R., nomade residente in Vigevano (PV) e gravata da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, perché ritenuta responsabile di furto con destrezza. A conclusione delle indagini avviate il 7 maggio 2017 a seguito della denuncia di furto presentata da un 76enne di Borgosesia, i militari operanti hanno accertato che la 24enne, alle 12:00 circa del 6 maggio 2017, in piazzale Milanaccio di Borgosesia, aveva avvicinato l’anziano con un pretesto e, distraendolo, con destrezza era riuscita a sottrargli l’orologio dal polso, allontanandosi subito dopo per le vie circostanti e facendo perdere le proprie tracce.