Rapina Biver di Caresanablot: confermate le condanne. Sentenza dell’appello per i fatti del 2016.

Rapina Biver di Caresanablot: confermate le condanne

Nel 2016 avevano rapinato la filiale Biverbanca di Caresanablot, sottraendo 150.000 euro. Però la banda era stata individuata in seguito alle indagini della Polizia. Il fatto aveva destato scalpore perché il tutto era stato fatto con il supporto di un “basista” che era nientemeno che il direttore della stessa filiale.

Ora la corte d’appello ha confermato le sanzioni previste dalla sentenza di primo grado, svoltasi con rito abbreviato. Queste le pene: Silvio Iadanza, che eseguì la rapina deve scontare 4 anni di carcere, 3 anni e 4 mesi confermati per Roberto Martinotti, che svolgeva le funzioni di direttore della filiale. Stessa pena per Pietro Zocco, Salvatore Bettini, e Franco Coppola. Gli altri componenti della banda