Nel giro di una manciata di giorni tre incidenti con automobili che si sono trovate fauna selvatica sull’autostrada, Morti gli animali, auto distrutte e lesioni per gli occupanti.

Decisamente in questi ultimi giorni viaggiare in autostrada è diventato molto pericoloso… per esempio si è registrata una vera e propria strage di animali sulla A26, con diversi casi in pochi giorni, con interevento della Polstrada. L’altra notte una Fiat Punto è andata distrutta sulla Voltri-Gravellona all’altezza di Sillavengo per lo scontro con un cinghiale, l’animale èì morto lesioni per gli occupanti della vettura. Sempre sulla A26 verso Carpignano una Golf ha investito un capriolo, sbucato all’improvviso sulla carreggiata. Una famiglia torinese invece su Fiat Punto è finita contro un tasso all’altezza di Gattico. Tutti i rilievi sono stati effettuati dalla Polstrada di Romagnano.