Ieri, venerdì 1° luglio, posti di blocco ma soprattutto il controllo telematico delle targhe.

Ieri, venerdì 1° luglio, nuovi controlli del traffico a opera della Polizia di Stato con sette volanti e 19 uomini. Controllate direttamente 44 vetture nei 5 posti di blocco allestiti, 68 persone identificate fra cui 3 stranieri e ben 654 i veicoli “scannerizzati” dall’occhio del sistema “Mercurio”. Hanno collaborato operatori della locale Questura e del Reparto Prevenzione Crimine di Torino, assegnato alla Questura dal Servizio Controllo del Territorio del Dipartimento di Pubblica sicurezza del Viminale. L’attenzione si è concentrata sul centro cittadino e sulle arterie principali che portano al capoluogo. In special modo mediante attività dinamica e posti di controllo si è battuta la zona di: Vercelli, Pezzana, Stroppiana, Pertengo, Rive, Borgo Vercelli.