Si terrà oggi, a Vercelli, un’udienza per l’ammissibilità a costituirsi parte civile di cinque vercellesi

Si terrà oggi, nel tribunale di Vercelli, una nuova udienza del processo per le presunte firme false legate alle elezioni provinciali del 2011. Le persone rinviate a giudizio sono 14, esponenti della scena politica vercellese e valsesiana. Le accuse a loro carico sono diverse: in alcuni casi si parla di firme false, in altri di ritardi nelle certificazioni delle firme, che dovrebbero essere invece immediate. Oggi, in particolare, il giudice dovrebbe pronunciarsi sull’ammissibilità a costituzione di parte civile di cinque vercellesi che si ritengono a vario titolo danneggiati da quanto accaduto.