Maltrattati all’asilo. La dirigente del comprensivo Lanino parla con Notizia Oggi Vercelli.

“Tradito lo spirito di Korczak”

Sul caso dei bimbi maltrattati alla scuola materna Korczak di Vercelli, parla in esclusiva con noi la dirigente scolastica Ferdinanda Chiarello.

“C’è un’indagine in corso per cui è giusto aspettare che faccia il suo corso. Posso dire che gli insegnanti sono sconcertati e dispiaciuti che questa storia possa mettere in discussione la professionalità di tutto il corpo maestre del plesso. In questo momento sentiamo fortemente tradito lo spirito di Janusz Korczak, che tutela il diritto dei bambini”.

“Non ero a conoscenza”

Circa le indagini, Chiarello spiega: “Non ero a conoscenza che fossero state installate le telecamere nella scuola. Se l’indagine confermerà la veridicità delle accuse allora ben vengano. Se le tre insegnanti arrestate saranno giudicate colpevoli la nostra scuola si costituirà parte civile nel processo. E’ stato offeso il buon nome della scuola e il corpo insegnanti”.

Leggi anche:  Libri Natale le proposte vercellesi

Speciali

Il video agghiacciante dei maltrattamenti.