E’ avvenuto nel Biellese a Occhieppo Inferiore sono dovuti intervenire i carabinieri

Scena tra il ridicolo e il tragico: un nigeriano e una rumena che litigano furiosamente davanti all’ingresso di un supermercato per contendersi il “diritto” di accattonaggio, al punto che sono dovuti intervenire i carabinieri per evitare che la situazione degenerasse. E’ successo di fronte all’Ins di Occhieppo inferiore.