All’origine della decisione la vendita delle quote societarie da parte della Provincia

Martedì prossimo 15 novembre le sigle sindacali provinciali hanno proclamato uno sciopero di 4 ore per quanto riguarda i servizi offerti da Atap. Lo sciopero è motivato dalla messa in vendita, da parte delle Provincie di Biella e Vercelli, delle rispettive quote in Atap Spa, sulla base di un bando che, secondo le Organizzazioni Sindacali, non fornirebbe adeguate tutele per il personale. Il personale viaggiante incrocerà le braccia dalle 15 alle 19, mentre quello a terra nelle utlime 4 ore del turno di lavoro. Pertanto nelle fasce orarie indicate non potranno essere operativi i servizi al pubblico (Numero Verde, Urp, noleggi, ecc).