Ladri alluminio Due giovani presi sul fatto dai carabinieri a Stroppiana

Ladri alluminio fermati e denunciati

I militari della Stazione Carabinieri di Stroppiana hanno denunciato F.F., 28enne e F.D., cittadino rumeno 23enne, entrambi residenti a Costanzana, con precedenti penali, perché ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di tentato furto aggravato.

Il dettaglio dei fatti

Lo scorso 27 novembre, durante una perlustrazione per la prevenzione dei furti in abitazioni, una pattuglia di carabinieri ha notato la presenza di una BMW 320 station wagon parcheggiata all’esterno del capannone in disuso di un’azienda. Un complesso che si trova lungo una strada sterrata adiacente alla S.P. 31 del Monferrato. Fermatisi per controllare il veicolo, i militari si erano insospettiti udendo rumori provenire dall’interno del capannone.

Sono così entrati a verificare. In tal modo hanno sorpreso  i due mentre stavano tagliando alcuni pezzi alluminio, verosimilmente per trasportarli poi nell’auto. Sono stati bloccati e condotti in caserma per procedere all’identificazione ed alla successiva denuncia. L’alluminio è stato restituito al legittimo proprietario. Gli utensili utilizzati dai due malfattori sono stati sottoposti a sequestro.