Incidente mortale tra Carisio e Vettignè. Una donna di Carisio trovata ferita vicino alla bici è poi deceduta in ospedale.

Incidente mortale tra Carisio e Vettignè

Tragedia nel pomeriggio di sabato 28 aprile sulla strada tra Carisio e Vettignè. Una donna di Carisio, Rosangela Orecchia, classe 1939 è stata trovata da un ciclista di passaggio intorno alle ore 15 a lato della strada ferita e con la bicicletta malconcia. Sul posto è subito intervenuta l’ambulanza del 118 che ha trasportato la donna ferita al pronto soccorso dell’Ospedale di Vercelli, dove poi è deceduta. Le indagini sono svolte dai carabinieri di Santhià. Al momento non si sa molto sulla dinamica dell’incidente,  l’ipotesi che si tratti di un investimento da parte di un veicolo il cui conducente non si è fermato sembrerebbe la più attendibile, ma non si escludono altre dinamiche.