Incendio Ospedale: gravissimo il paziente ustionato, intubato e con ustioni sul 35% del corpo.

Incendio Ospedale: gravissimo il paziente ustionato

Il 69enne che giovedì 18 gennaio si è praticamente dato fuoco in ospedale, accendendosi una sigaretta mentre era ricoverato in Pneumologia e sotto ossigeno, è al CTO di Torino. Si trova in prognosi riservata, intubato e con ustioni sul 35% del corpo. Una situazione molto critica. Bisognerà vedere il decorso dei prossimi giorni ma l’uomo è in pericolo di vita. Queste informazioni risalgono al primo pomeriggio di venerdì 19 gennaio. Nella foto la stanza dopo l’incendio subito domato.