L’azienda si trova a Verres, in Valle d’Aosta. L’uomo ha riportato ustioni sul 40% del corpo

Un incendio scoppiato questa mattina nello stabilimento della Elca di Verres, un’azienda specializzata nella lavorazione dei metalli che si trova nell’area industriale del piccolo centro valdostano. Le fiamme sono divampate all’interno dell’area compressori e hanno investito un operaio, Antonio Piscitelli, che è rimasto gravemente ferito. L’uomo è stato ricoverato al Cto di Torino con ustioni sul 40% del corpo ma non ha mai perso conoscenza. Ancora ignote le cause dell’incendio. Le indagini sono seguite dai carabinieri.