Albanese scoperto dai Carabinieri

I militari dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Vercelli deferivano in stato di libertà P.H., 30enne, cittadino albanese residente in Vercelli, perché responsabile di porto di armi od oggetti atti ad offendere. Alla 1 e 20 del 5 agosto, a seguito di richiesta telefonica pervenuta , i militari dell’arma sono intervenuti a Borgo Vercelli, nel parcheggio di una discoteca, ove era stata segnalata una lite, sottoponendo a controllo il 30enne che veniva trovato in possesso di una catena lunga 86 cm., contestualmente sequestrata.