In corso una massiccia operazione di consolidamento per evitare nuovi crolli.

In queste ore massiccio intervento di messa in sicurezza del muro di cinta del castello dove ha sede il Tribunale, nel lato interessato dal recente crollo. E’ in corso la cementificazione del muretto di epoca più recente, eretto sopra le mura antiche. Evidentemente è stato ritenuto utile per evitare distacco di mattoni dalla parte meno solida della struttura che, nel lato di via Conte Verde era stata addirittura demolita.