Senza sosta l’azione di contrasto dei militari dell’Arma dei Carabinieri in tutta la provincia alle condotte di guida più pericolose, con particolare riguardo alla prevenzione dei rischi connessi alla guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di stupefacenti. Nell’ultima settimana, i militari delle Compagnie di Vercelli e Borgosesia hanno proseguito i controlli, verificando numerose vetture e sottoponendo anche all’alcol test i conducenti dei veicoli.
L’attività ha portato alla denuncia di 8 persone. A Vercelli, i militari della Radiomobile hanno deferito in stato di libertà un 51enne di origine albanese che, sottoposto a controllo è stato riscontrato alla guida della propria auto senza patente, perché revocata. La vettura, pertanto, è stata sottoposta a sequestro; un 21enne del luogo che, sottoposto a controllo, veniva riscontrato alla guida con un tasso alcolemico di 0,87 g/l.. Pertanto, i militari operanti hanno proceduto al ritiro della patente di guida.
A Scopa, in Valsesia, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno deferito in stato di libertà un 42enne residente in provincia di Venezia, perché riscontrato alla guida con un tasso alcolemico di 1,42 g/l, contestualmente ritirandogli la patente.
A Borgosesia, i Carabinieri della Radiomobile hanno denunciato un 46enne del luogo che, controllato in piena notte alla guida della propria autovettura, è stato riscontrato positivo al test dell’etilometro con un tasso alcolemico di 1,05 g/l. Pertanto, i militari operanti hanno proceduto al ritiro della patente di guida; un 19enne del luogo, riscontrato alla guida dell’autovettura della propria madre in viale Varallo e risultato avere un tasso alcolemico di 1,21 g/l, al quale è stata ritirata la patente; un 52enne del luogo, riscontrato alla guida del proprio veicolo con un tasso alcolemico di 1,49 g/l, al quale è stata ritirata la patente.
A Borgosesia, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato una 39enne residente in provincia di Novara, riscontrata alla guida con un tasso alcolemico di 2,09 g/l, alla quale è stata ritirata la patente di guida.
A Gattinara, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un 35enne del luogo, già gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, perché trovato alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.