Denunciati rumeni per tentato furto

Denunciati rumeni dai carabinieri di Borgosesia

I Carabinieri di Borgosesia hanno denunciato in stato di libertà F.M., 24enne e P.J., 36enne, entrambi cittadini rumeni residenti in Torino e gravati da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, perché ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di tentato furto. La vicenda nasce a seguito di una telefonata pervenuta al Nucleo Operativo 112 da un responsabile del supermercato “Unes” ubicato in corso Vercelli.

L’allarme dal supermercato

L’uomo  aveva notato due clienti atteggiarsi in maniera sospetta tra i banchi di vendita. I militari sono tempestivamente intervenuti e i due rumeni, poco prima del loro arrivo,  avevano  cercato di allontanarsi dal supermercato tentando invano di nascondersi addosso alcune bottiglie di superalcolici. Il sistema di verifica della cassa li aveva però segnalati. I due sono stati infine proposti per il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Borgosesia.