Furbetto della spazzatura pizzicato dai Civich. In via Pacinotti rimossa spazzatura e indagine lampo.

Furbetto della spazzatura pizzicato dai Civich

Ieri, lunedì 12 febbraio, la Polizia Locale ha provveduto a chiarire la situazione che si era determinata in Via Pacinotti con l’abbandono di rifiuti sul marciapiede per una lunghezza di 6 metri (come si vede dalla foto allegata).
In seguito alla segnalazione di Atena (ora ASM) e dei cittadini sono state avviate le necessarie verifiche giungendo in pochi minuti all’autore del fatto che è stato sanzionato e a cui verrà addebitata la bonifica dell’area.
“Questa è una dimostrazione – sottolinea il sindaco Maura Forte – di come la collaborazione tra cittadini, ASM e Polizia Locale può dare risultati concreti e rapidi. Continuando con questo metodo, gli effetti non potranno che essere più che positivi”.

Recupero di due alloggi e furto di energia

L’attività di controllo della Polizia Locale, inoltre, ha portato, in collaborazione con l’Agenzia Territoriale per la Casa, al recupero di due alloggi in piazza Galilei nonché all’accertamento del furto di energia elettrica con il sequestro di tre contatori manomessi sempre nella stessa area. Nella giornata di venerdì scorso, invece, durante la rilevazione degli incidenti che hanno turbato la circolazione in orario serale gli Agenti hanno deferito all’autorità giudiziaria una persona risultata positiva al tasso alcolemico con un livello di due punto zero. La persona, già fermata in passato con analoghi precedenti, è stata denunciata, la patente ritirata ed il veicolo sequestrato. Seguiranno, stante la responsabilità del sinistro e la presenza di feriti, la revoca della patente e la confisca del veicolo. Sempre nella giornata di venerdì in via Garrone la Polizia Locale ha liberato un alloggio abusivamente occupato che risultava di proprietà comunale. Le persone che occupavano l’alloggio sono state affidate ai servizi sociali e hanno trovato ospitalità da alcuni amici.