Intricata rissa in una casa di Fontanetto, i carabinieri arrivano per il controllo di un pregiudicato agli arresti domiciliari, il fratello, urbiaco fradicio, e poi i genitori aggrediscono i militari….  La mamma è la più manesca….

Una 60enne è stata arrestata a Fontanetto Po, oltre a lei sono stati denunciati un 30enne e un 55enne. Tutto è successo la scorsa settimana in un serata, intorno alle 22.30 quando i militari sono intervenuti in seguito alla segnalazione di allarme del braccialetto elettronico applicato a D.R., 32enne, sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in Fontanetto Po. Durante il controllo il fratello dell’interessato, in evidente stato di ubriachezza, ha iniziato a provocare gli operanti, colpendo improvvisamente al volto un militare con uno schiaffo. Immediatamente dopo sono intervenuti i genitori a supporto del figlio opponendo attiva resistenza in modo da sottrarlo ai militari, ed in tale frangente che la madre 60enne colpiva l’altro militare con una gomitata, riuscendo in tal modo a favorire la fuga del figlio. L’arrestata, espletate le formalità di rito, è stata accompagnata in carcere.